Cinquanta giovani compositori, provenienti da tutto il mondo, in occasione di Expo, arriveranno a Milano con una nuova partitura ispirata al tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Sono loro i vincitori, tra gli oltre seicento partecipanti, del concorso che ha indetto il Padiglione Italia – su progetto del Divertimento Ensemble e in collaborazione con “Sentieri selvaggi” di Carlo Boccadoro & Co., Mito Settembre Musica e Comune di Milano – che proprio all’interno cuore delle presenza italiana alla manifestazione milanese del 2015 eseguiranno in prima assoluta le cinquanta nuove composizioni.

Venti i Paesi dai quali provengono i compositori vincitori che scriveranno la colonna sonora dell’Esposizione universale che si terrà nel capoluogo della Lombardia: 11 di loro sono francesi, 11 italiani, 4 inglesi, 3 canadesi, 3 spagnoli, 2 austriaci, 2 finlandesi, 2 tedeschi, 1 australiano, 1 cipriota, 1 greco, 1 giapponese, 1 polacco, 1 russo, 1 sloveno, 1 sud-coreano, 1 svedese, 1 svizzero, 1 statunitense e 1 da Hong Kong. A loro, oltre la possibilita’ dell’esecuzione a Expo e, per un’ulteriore selezione, anche la vetrina di Mito, anche un premio di 15 mila euro che il Padiglione Italia conferira’ alla migliore composizione.