E’ solo da un anno e mezzo a  Milano e già si è fatto notare dal pubblico, dalla comunità dei compositori italiani e dei musicisti, in generale. Lui è Lodi Luka, 37 anni, pianista-compositore e direttore d’orchestra originario di Shkoder, storicamente culla della cultura albanese. Viaggio di andata da giovanissimo da Tirana a Crotone, poi a Milano per studi e formazione. Ha girato mezz’Italia, infine stabilendosi nella capitale lombarda. Il Maestro ha accettato di rispondere a qualche domanda. Come si trova a Milano? “Milano offre molto, molti stimoli culturali. Per la composizione, in particolare, è una finestra verso i vari […]