L’alleanza tra Socialisti e Podemos in Spagna è impossibile

In Spagna, all’interno dei Parlamentini delle sue diciassette Comunità, ci sono stati governi di coalizione misti oltre l’umana comprensione. Ma non in quello centrale di Madrid. Le coalizioni create in Spagna dopo le ultime elezioni regionali e municipali ne sono un esempio: ci sono partiti di diversa e opposta sensibilità politica e ideologia uniti pur di governare. E questo succede da quando è ritornata la democrazia in Spagna. Vedi il tripartito che reggeva il Governo Catalano una decina d’anni fa, con Socialisti, Centristi Democratici Cristiani e Verdi. A Madrid, invece, le cose sono sempre andate diversamente, con un sistema granitico […]

  

Spagna, aumentano i lavoratori “sottoutilizzati”

La ripresa del mercato del lavoro spagnolo è di solito valutata dal numero e dalla percentuale di persone che lavorano o sono disoccupate. Tra questi due gruppi, però, e persino ai loro margini interni, vi sono altre situazioni che incidono sul mercato del lavoro. Uno di questi è la cosiddetta sottoutilizzazione del lavoro, ovvero il calcolo della percentuale di persone sprecate come forza lavoro. Il datore di lavoro delle agenzie di collocamento e delle società di lavoro temporaneo, stima che in Spagna ci siano 5,2 milioni di persone in quella circostanza, una percentuale del 22,2%, la più bassa dallo scoppio […]

  

Juan Carlos I, il vecchio leone dei Borbon, dovrà operarsi al cuore

s-l300

Juan Carlos Alfonso Víctor María de Borbón y Borbón-Dos Sicilias, in parole plebee, l’ex Re di Spagna, classe 1938 (è nato a Roma), sabato prossimo dovrà affrontare un’operazione a cuore aperto. L’intervento chirurgico è stato programmato dopo la sua ultima visita medica annuale. Juan Carlos, 81 anni, ha regnato per 38 anni, dal 1975 al giugno del 2014. , e il due giugno scorso si è ritirato anche dalla vita pubblica, vale a dire cinque anni dopo l’annuncio della sua abdicazione. L’anziano benemerito re che ha fatto innamorare della Corona dei Borbon anche chi in Spagna non è monarchico, ma […]

  

L’Invincibile Armata fermata dalla procura di Agrigento

ECaoYgmW4AEh-gsOKOKKKOO

Il Governo di Madrid (che per la cronaca deve ancora eleggerne in Parlamento uno nuovo in base alle legislative celebrate quattro mesi fa) aveva deciso di inviare la nave militare “l’Audace” a Lampedusa per raccogliere i cento immigrati a bordo da venti giorni sulla nave Ong Open Arms. “Dopo aver considerato diverse opzioni, il Governo spagnolo, secondo le raccomandazioni logistiche della Marina, ritiene che questa azione sia la più appropriata per risolvere l’emergenza umanitaria”, aveva annunciato la Moncloa.  Tutto era pronto. La nave Audace della Fuerzas Armadas de España sarebbe dovuta partire alle 17:00 di martedì 20 agosto dalla base navale di Rota […]

  

Le accuse di Camps all’Italia: “Complice dei trafficanti di uomini”

Il direttore della Ong spagnola-catalana Proactiva Open Arms, Óscar Camps, ha accusato l’Italia e Malta di non voler sbarcare le 151 persone salvate. Parole di biasimo anche per la Spagna che è colpevole di restare alla finestra e non fare nulla in questa situazione così delicata. In un’intervista alla tv radio SER, Camps ha rivelato di aver chiesto per tre volte un incontro con il premier Sánchez, ma dalla Moncloa sono arrivati soltanto “no”. “Avrei voluto prendermi un caffè con il premier, ma siamo riusciti a parlare, invece, con Macron e la Merkel”, ha rivelato Camps. “Quando siamo consapevoli che il […]

  

Le ragioni di Javier

JB

Javier Ángel Encinas Bardem noto come Javier Bardem, figlio di José Carlos Encinas Doussinague e dell’attrice Pilar Bardem, nipote del regista Juan Antonio Bardem e fratello minore degli attori Carlos e Mónica Bardem, come noto, appartiene a una potente e famosa famiglia del cinema spagnolo. La madre era amica di Luis Buñuel, la famiglia molto vicina ai Socialisti (frequentano da sempre i pesi massimi del socialismo iberico,  da Felipe Gonzalez a José Luis Rodriguez Zapatero). Bene, Javier ha preso la parola in un filmato autoprodotto per dire la sua sul caso della nave Open Arms. Ha chiesto di intervenire immediatamente […]

  

Sanzioni alle Ong, Salvini docet e la Spagna le inasprisce. Ma l’Europa non le vede.

Oscar Camps, il santo catalano e fondatore della Ong spagnola-catalana, Proactiva Open Arms ha un diavolo per capello. Si trova tra due incudini, ma non lo dice. Non lo spiega. Nasconde che il ministro dello Sviluppo spagnolo José Luis Ábalos, un mese fa abbondante gli ha fatto una bella lavata di testa. Gli ha intimato chiaramente che se continuerà a navigare vicino le coste libiche per caricare i migranti, appena rientra a Barcellona, si prende un ceffone colossale di multa che va da 300 mila euro a 901 mila euro. Sì, avete letto bene. Già prima dell’approvazione del ddl di Matteo Salvini, che ha […]

  

Migranti, l’ostinazione delle Ong spagnole con l’Italia

Ormai è più che cristallino. Le Ong spagnole (e non solo) hanno dichiarato guerra all’Italia con le loro navi battenti bandiere di altri Paesi. Come sta dimostrando Open Arms, una organizzazione catalana che rifiuta di farsi intervistare se sei un giornalista italiano, ovvero persona pericolosa che fa troppe domande scomode, del tipo: Chi è che vi finanza? Si può avere una lista dei vostri finanziatori? Nada! Nessuno parla, rispondono soltanto che non hanno tempo da perdere: devono salvare altre vite. Basterebbe deviare di qualche ora di navigazione e le navi salvavita delle Ong iberiche, tedesche, olandese e compagnia bella potrebbero attraccare a […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2019