Diabetici, un sensore aiuta a monitorare

sensore

Per usare un’espressione dei nostri vecchi “Il diabete è una brutta bestia” e solo chi ne soffre o chi vive accanto ad un diabetico, può capire il disagio e la gravità della patologia. E’ spaventoso: oggi sono circa 4 i milioni di persone affetti da una malattia impietosamente in crescita. Per non parlare della loro qualità della vita, un’esistenza “continuamente monitorata” per tenere a bada le oscillazioni glicemiche. Avete mai visto un diabetico alle prese con un glucometro, utile per misurare la quantità di glucosio nel sangue? E conoscete l’apprensione con la quale i diabetici vivono quotidianamente l’eventualità di incorrere […]

  

Il caffè? Da degustare come un calice di vino

caffe

Avete mai sentito parlare del calice di degustazione di caffè? Perché, con mia grande sorpresa, ho scoperto che il cibo può essere associato perfettamente al caffè. ma non come tradizionale bevanda servita unicamente alla fine del pranzo. La scorsa settimana, mi sono recata a Vinitaly, per scoprire le ultime tendenze in fatto di vini e, tra i vari stand, mi sono imbattuto in quello della Nespresso. Ho pensato ad un errore che, invece, tale non è stato. In quello occasione, infatti, ho scambiato due parole con Massimiliano Marchesi che mi ha  rivelato alcuni segreti interessanti per fare vivere un’esperienza unica […]

  

I cellulari-dipendenti

cellu

A me, capita spesso di essere presa dall’ansia di ritrovarmi con il cellulare scarico (ma quanto durano queste maledette batterie?), o con il telefonino senza credito. Come possiamo essere così condizionati da un aggeggio? Io, che mi reputo una persona razionale e, soprattutto, non massificata, non avrei mai voluto entrare a fare parte della comunità dei nomofobi. Invece eccomi qui, a condividere il medesimo stato d’animo di chi, magari, imposta google maps per raggiungere una meta con il timore, a volte il terrore, di restare senza rete o con la batteria a terra. Come se chiedere informazioni ai passanti fosse […]

  

I vantaggi della carne

IMG_3976

Anche voi fate parte di quella schiera di amanti del barbecue? Sappiate che siete in buona compagnia, visto che gli italiani stanno scalando le classifiche mondiali tra gli appassionati di questa tecnica di cottura, giungendo quinti alle spalle di americani, australiani, francesi e tedeschi. Però, davanti agli inglesi, se può consolarci. Con l’arrivo della bella stagione si dimenticano gli allarmi e gli annunci catastrofici riguardo la carne? Oppure ci si sta rendendo che il valore biologico della stessa è davvero importante? Poi, ragazzi, a scanso di equivoci e per scongiurare qualsivoglia rischio e anche per sfruttare al massimo le proprietà […]

  

Aiuto, è tempo di allergie

fazzallergia

Non lo sopporto più. Mio marito, di punto in bianco, è diventato allergico e durante quella che normalmente si definisce bella stagione, di certo non per lui, entra in crisi, diventando anche più irritabile per i continui starnuti e i fastidiosi  raffreddori che si susseguono a ruota libera. Arriverà l’estate, ma intanto io devo sopportarlo e anche lui, nonostante sia in buona compagnia, visto che le allergie colpiscono tra il 20% e il 30% della popolazione italiana, numero annualmente in crescita, deve convivere con un disturbo non da poco.  Ho scoperto che, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, le malattie allergiche, […]

  

Obesità? Colpa del secondo cervello

L’obesità e definita, oggi, come la malattia dell’uomo moderno, provocata per lo più da stili di vita scorretti, a partire dell’alimentazione ipercalorica e da una vita sedentaria. L’aspetto più preoccupante non è solo legato all’aspetto estetico (per qualche persona, vissuto come un vero dramma), ma, soprattutto, al rischio di malattie cardiovascolari e anche tumorali. Nonostante non manchino le informazioni e le campagne per contrastare la diffusione della malattia, secondo dati dell’OMS, l’obesità a livello globale è raddoppiata dal 1980 ad oggi, interessando anche le fasce più giovani della popolazione. Proprio partendo da uno squilibrio alimentare, gli studiosi e i ricercatori […]

  

Il blog di Viviana Persiani © 2018