Fiat, Electrolux e il paese che scappa

La Fiat, come ampiamente previsto, ha stabilito che la sua sede legale sarà in Olanda e quella fiscale a Londra. Comprendiamo perfettamente l’atteggiamento romantico di dolersi per una società italiana che decide di mettere radici all’estero. Ma ai fenomeni che oggi si lamentano e considerano la scelta degli azionisti sbagliata, vorremmo porre alcune domande. Per quale motivo razionale una multinazionale dovrebbe scegliere, potendo, di pagare il doppio delle tasse sugli utili in Italia? Per quale motivo dovrebbe utilizzare le nostre norme commerciali, fiscali e non andare a cercare il luogo più favorevole all’impresa? Evidentemente non ci rendiamo conto di che […]

  

Sony vs Apple 1.0

La mela ha presentato i suoi risultati, come sempre buoni. Ma questa volta non proprio ottimi: ha venduto meno cell del previsto. Soprattutto i modelli Android (l’altro sistema operativo) gli stanno rompendo le scatole. Come sapete il cuoco è un appassionato di tecnologia. Anzi un fissato. Ho per le mani un cell sony xperia z1 compact e lo sto mettendo a confronto con il mio iphone 5. Come primo impatto è un po’ più voluminoso e qualche grammo più pesante. Uhm, le dimensioni contano. Inserire la tesserina (un po’ più grande di quella degli iphone di ultima generazione e ciò […]

  

Se ad evadere ci si mettono i Prada

Befera, il potente numero uno dell’Agenzia delle entrate, veste Prada. Almeno da qualche mese. Tocca capire se, grazie a queste abitudini, alla coppia Bertelli & Prada, verrà riservato lo stesso trattamento, decisamente rude, usato ai cuginetti Dolce & Gabbana. Non ci avete capito nulla? Comprendiamo. Andiamo dunque in ordine. Ad aprile dell’anno scorso gli uomini della finanza si presentano nello studio del commercialista Marco Solomoni. E scartabellando tra i suoi Docks e nei suoi computer trovano molto materiale interessante. Solomoni è uno dei professionisti che ha costruito la rete di società estere del gruppo Prada. Bisogna sempre specificare, in questi […]

  

Ma Saccomanni ha mai preso un tram?

L’anno scorso sono state fatte sei leggi sulla casa. E nei prossimi giorni se ne dovrà fare una nuova sull’Imu. Nel 2014 complessivamente gli italiani pagheranno 50 miliardi sugli immobili: una vetta mai raggiunta. Ma ancora non sanno come, dove e quanto pagare. Quello che in futuro capiranno bene è invece l’importo salato delle sanzioni per ritardati pagamenti che saranno costretti a corrispondere per il maldestro casino che hanno combinato i nostri politici al governo. In una famiglia normale (non diciamo un’impresa competitiva che deve resistere sul mercato), il bambino che fa una marachella del genere viene preso per l’orecchio […]

  

Dai Bot people ai Bot bankers

Del suo debito pubblico Ronald Reagan diceva: «È grande abbastanza da saper badare a se stesso». Purtroppo per noi anche il nostro debito è grande, ma a badarci sono rimaste solo le banche. Il che non è così tranquillizzante. Quando si parla del nostro debito pubblico e dei suoi rischi non si pensa mai a chi ce l’abbia in saccoccia, in portafoglio. Sappiamo che ha superato i duemila miliardi di euro, di cui 1.700 sono titoli emessi sul mercato. Sappiamo che il suo servizio ci costa un’ottantina di miliardi all’anno. Sappiamo che ha una tassazione privilegiata. E che ha un […]

  

il Blog di Nicola Porro © 2017