La destra impari il “libero scambio” da Luigi Einaudi

1435491025-luigi-einaudi

Luigi Einaudi è un fulmine ed è attualissimo. Non è male la raccolta Contro i trivellatori di Stato a cura di Roberto Ricciuti. Si tratta di scritti di Luigi Einaudi apparsi su la Riforma Sociale in cui Einaudi «svolge una polemica contro coloro che ottenevano sussidi statali per fare ricerca di idrocarburi in Pianura Padana». Ma il capitolo forse più bello è la risposta a Napoleone Colajanni in difesa del protezionismo. Luigi Einaudi è un fulmine ed è attualissimo. Il dolce piacere di un dazio, di una tariffa, di una barriera doganale, non ha tempo. È anche l’occasione per una […]

  

La destra si trivella da sola

Volere mari puliti e rilancio del turismo è ovviamente condivisibile. Ma cosa c’entra tutto ciò con un referendum contro gli impianti già in opera e che estraggono per lo più gas? Nulla. Giorgia Meloni ha confermato che andrà a votare al referendum contro le trivelle. E insiste: «Non si può continuare ad inquinare il mare». Sulla stessa linea Matteo Salvini, che aggiunge: «Il nostro petrolio sono il mare, il paesaggio, l’ambiente e il turismo». Si tratta delle due componenti del centrodestra (Fratelli d’Italia e Lega) che si trovano in maggiore salute elettorale. Una discreta parte di Forza Italia segue a […]

  

La destra, Le Pen e i liberali

Cari commensali chi vi scrive non si è mai vergognato a definirsi di destra. Non liberale, cosa che mi sento essere fino al midollo. Destra era più choccante, più intrigante, più chiaro: tutti fingono di essere liberali. Magari perchè hanno letto un pensiero di Dahrendorf (Dio ce ne scampi) o qualcuno persino perchè ha sentito parlare di un certo Rawls (per carità). In America si definiscono liberal quelli che da noi si trovano dalle parti dei Parioli e di Via Madonnina e che votano Marino o Pisapia. Il cuoco si è dunque definito e si definisce di destra più che […]

  

il Blog di Nicola Porro © 2020