«Blocchiamo tutto» Vince sempre chi crea disagi

C’è un aspetto sullo sciopero dei tranvieri milanesi di Atm che è passato inosservato. In molti hanno considerato l’astensione dal lavoro proprio nel clou del Salone del Mobile come uno schiaffo alla città, al suo standing internazionale, a quel barlume di forza produttiva che ancora abbiamo nel settore del legno-arredo. È sicuramente così. Ma l’epilogo è anche peggiore. Ed è l’aspetto che ci interessa approfondire. Come nella scuola del ministro sindacalista Fedeli, come nell’abolizione dei voucher, le organizzazioni sindacali stanno recuperando un ruolo che non spetta loro. Mentre alla stazione della metropolitana (quattro le linee bloccate) si dovevano addirittura fare […]

  

Povera politica in taxi cieca davanti al futuro

Si chiede spesso alla politica di avere una visione, di capire dove stiamo andando e come comportarsi di conseguenza. Un tempo c’erano le fabbriche: ora ci sono i magazzini di Amazon, che solo nel Lazio assumono un numero di dipendenti superiori a Mirafiori. Un tempo c’erano le Poste, i suo pacchi statali, e poi una breve e pazza stagione dei Pony; ora ci sono i vari Deliveroo, che prendono i piatti caldi dei ristoranti e ve li portano a casa. Sono green, per carità: girano in bicicletta. Ma la paga, si chiede il ministro Delrio, tra 2,5 e 7 euro […]

  

il Blog di Nicola Porro © 2017