Tronchetti sfotte De Benedetti. In tribunale

E adesso ci sarà da divertirsi. Tra poco vedremo l’ingegnere Carlo De Benedetti, il sommo inquisitore, in tribunale a dover rendere conto del suo passato imprenditoriale: dai cento giorni della Fiat all’Olivetti, dalle apparecchiature vendute alle Poste al Banco Ambrosiano. La rinfrescata che ci regaleranno le udienze pubbliche al tribunale di Milano valgono una finale di X-Factor (quel programma che purtroppo va in onda il giovedì sera). Un colpaccio messo a segno, si deve ritenere, con sadico gusto da Marco Tronchetti Provera e dai suoi avvocati.Oltre al passato di Cdb, conviene rinfrescare, a questo punto, la memoria dei nostri lettori. […]

  

De Benedetti fallisce in casa, ma pontifica sul Sole

È da un paio di anni che l’ingegner Carlo De Benedetti ha avuto modo di «gioire» nel «donare» le sue aziende ai figli (si veda intervista alla Gruber già richimata in una precedente zuppa. Più o meno negli stessi anni anche i lettori del Sole 24 Ore possono gioire della lettura delle ricette anti crisi del medesimo ingegnere sulla prima pagina del prezioso foglio salmonato. In questo donarsi collettivo ieri abbiamo raggiunto il massimo. Merito anche della prosa: «Chiunque abbia sofferto di coliche sa bene che conviene prendere una massiccia dose di analgesico ai primi segnali di dolore se si […]

  

Perchè la Cdp fece credito a Cdb?

Andatevela a vedere quella puntata di Otto e mezzo di Lilli Gruber. È del sei dicembre del 2012. Alla prima domanda riguardo alla cessione delle sue aziende ai tre figli, l’ingegner De Bendetti dice: «Nell’autunno della propria vita, bisogna cercare di cogliere le gioie e una gioia è donare». Applausi a scena aperta. Forse già all’epoca erano meno entusiasti i tre figli che si sono presi un bel pacco. Quanto ci sarebbe piaciuto un Ingegnere alla Jep Gambardella della Grande Bellezza, che dopo aver conquistato la dolente Ferrari scappando dal suo appartamento ammette: «La più sorprendente scoperta che ho fatto […]

  

il Blog di Nicola Porro © 2020