Sfogo controcorrente della serie quando e’ troppo e’ troppo: L’insulto peggiore che si può’ fare a un ragazzino americano e’ dargli del looser cioè’ del perdente. Il perdente in una società’ basata sull’efficenza e il successo e’ un pover uomo che a malapena merita di vivere. Quindi leccate di culo a chi vince ed insulti a chi perde. E ci può’ stare se chi perde può’ consolarsi con uno stipendio milionario. Quello che pero’ alla lunga rompe le palle e’ questo continuo riferimento ai soldi guadagnati da ragazzini viziati, come se qualcuno di noi si tirasse indietro se trovasse un […]