Il ciclo mestruale salverà il mondo dagli “abbonamenti gender”

Il-Papa-sulla-teoria-del-gender-si-cancella-la-differenza-sessuale-perche-incapaci-di-confrontarsi-con-essa_articleimagelogo-Lines-Mania

La teoria gender esiste, non esiste, si palesa, si nasconde? Non sta a me dirlo, non spetta alla pubblica opinione, forse, certificarne o meno l’esistenza. Eppure qualcosa si è mosso controvento e contro senso.  Una riflessione veloce non fa male a nessuno. Del resto, siamo o non siamo tutti emancipati e forti da essere proiettati verso il progresso ed oltre? Insomma c’è un lupetto con due mamme lupe. Tre cervi con una mamma lupo e, in abbonamento, un papà castoro o, con un’integrazione di cinquanta centesimi rispetto al prezzo standard, un papà zebra. Qual è la battaglia della civile modernità? Far […]

  

Meloni, Renzi, Boldrini & co: chi sono i fasci e chi gli antifasci?

benito-mussolinivignetta-su-laura-boldrini

In principio era il politburo della Boldrinova. Ella, prima di abbracciare la Chiesa, incontrando la parola di Monsignor Galantino, divenendo così la Santa patrona dei voti e deliparaculi e prima di buttare giù obelischi, ebbe la visione di mutar l’italico idioma affinché fosse rispettoso della donna: non più presidente bensì presidentA, non più avvocato bensì avvocatA. Non più cazzaro bensì cazzarA In questo cacciucco istituzionale, si fa fatica a distinguere i tratti. Come si fa a riconoscere in Alfano un Ministro dell’Interno ma, soprattutto, un uomo di destra, quantomeno, di centro destra? Lo stesso individuo che ha un criterio di […]

  

Quando noi non eravamo migranti ma signori nella disperazione

operai_italiani_immigrazione_dignità_signori_nella_disperazione_svizzera

Abusare dei significati dovrebbe essere fuorilegge. Nutrirsi di retorica populista come se non ci fosse un domani, per guidare le linee di un Paese in un momento in cui un giovane su due è senza lavoro, le tensioni sociali sono altissime, lo scontro tra due nuove generazioni di povertà, quella interna e quella derivante dall’invasione clandestina, è campanello d’allarme di una vera e propria bomba, sarebbe da evirazione, ammesso che la sotto vi siano attributi. Attributi… Ci vuole un bel paio di “attributi” per chiamarla pacifica migrazione, come parte del divenire storico, come tante ce ne sono state, per necessità […]

  

Il blog di Emanuele Ricucci © 2019