Boeing-777: le prove russe e i silenzi dell’Occidente

Il 21 luglio scorso, il Ministro della Difesa russo ed il Comandante di Stato Maggiore dell’Areonautica hanno reso pubblici in una conferenza stampa alcuni elementi che sembrerebbero confutare molte delle ricostruzioni ufficiose e di stampa uscite nei giorni successivi all’abbattimento del Boeing-777 malese in Ucraina. Su questa conferenza stampa e sui suoi contenuti è sceso uno strano silenzio da parte dei media occidentali e dell’opinione pubblica internazionale. I grandi giornali americani ed europei, e le tv non hanno dato risalto a ciò che è stato detto dalle autorità russe. La cosa è ancora più inspiegabile considerando che, la conferenza stampa, […]

  

Ruby: come il sale su Cartagine

Il processo Ruby passerà alla storia non solo per l’assoluzione di Silvio Berlusconi, ma perché con esso partì, mediaticamente, l’operazione “Bunga Bunga”: una delle più incredibili campagne diffamatorie mai costruite a tavolino contro un leader democraticamente eletto. Quella che era solo una barzelletta che Berlusconi amava raccontare in pubblico è diventata, per un’opinione pubblica pilotata dai giustizialisti di redazione, la prova provata di una condotta immorale (oltre che illecita), con cui distruggere la credibilità internazionale del premier italiano e la sua dignità personale. Berlusconi, su tutti i media esteri, divenne l’uomo del Bunga Bunga. Su questa distorsione della verità sono […]

  

Ha vinto Juncker, il talebano dell’eurocrazia

Alla fine Forza Italia ha votato Jean-Claude Juncker, il tecnocrate illiberale, nemico acerrimo di Berlusconi (tanto da partecipare al complotto del 2011 contro il premier italiano democraticamente eletto) e compagno di merende di Martin Schultz che, infatti, ha salutato la sua nomina come “un giorno storico per l’Europa”. Qualche giorno fa su Il Giornale, avevo elencato i 5 motivi per i quali il voto a Juncker sarebbe stato un suicidio per l’Italia e per Forza Italia. A questi se ne potrebbero aggiungere molti altri. Per esempio il fatto che Juncker, nel 2013, da capo del governo lussemburghese, fu costretto alle […]

  

LibertAria: Milton Friedman

“Una società che mette l’uguaglianza davanti alla libertà, non avrà né l’una né l’altra. Una società che mette la libertà davanti all’uguaglianza avrà un buon livello di entrambe” (Milton Freidman)

  

Agnelli, Prandelli … e la Fiat

Andrea Agnelli è il presidente della Juventus, il più blasonato club calcistico italiano e uno dei più importanti del mondo. Qualche giorno fa, a margine di un convegno sullo sport alla Camera dei Deputati, ha menato fendenti a destra e a manca in pieno stile “rottamatore” contro i vertici del calcio italiano. Nel suo occhio del ciclone è entrato anche l’ex ct della Nazionale, Cesare Prandelli, reo di essersi dimesso e trasferito in Turchia ad allenare il Galatasaray.  Agnelli ha detto: Prandelli “si è smarcato nel momento del bisogno e si è sposato subito con i turchi, dove la pressione fiscale […]

  

Le tasse spiegate a mio figlio

Ho deciso di spiegare a mio figlio di 7 anni cosa sono le tasse e cosa è lo Stato. L’ho autorizzato a fare un mercatino dove vendere i suoi vecchi giocattoli e i fumetti ormai imparati a memoria. Lui, tutto felice e pieno di fervore imprenditoriale, ha iniziato i preparativi. Sul marciapiede davanti casa ha allestito un perfetto punto vendita; ha aperto due scatoloni e sopra, seguendo un preciso ordine cromatico, ha piazzato la sua mercanzia: un vecchio gioco Cluedo senza dadi, una serie completa di fumetti di Peppa Pig, qualche soldatino fuori moda, un fucile ad acqua in perfette […]

  

Il blog di Giampaolo Rossi © 2017