Il re è nudo!

renudoEmma-Bonino-e-Roberto-Saviano-678x381

C’ERA UNA VOLTA… C’era una volta un sovrano arrogante e vanitoso che spendeva tutti i suoi soldi in vestiti; il suo narcisismo era tale che “egli possedeva un vestito per ogni ora del giorno”. Un bel dì arrivarono alla sua corte due impostori fingendo di essere abili sarti e tessitori che avevano creato la stoffa più bella del mondo; talmente bella e pregiata che poteva essere vista solo dalle persone più capaci mentre rimaneva invisibile agli stupidi e agli incompetenti. I due impostori furono così abili nel manipolare la vanità dell’Imperatore e il servilismo dei suoi sudditi da convincere tutti […]

  

Albinati e la ferocia dell’élite

Albinatisaviano

MALAVITOSI DELLO SPIRITO «Ho desiderato che morisse qualcuno sulla nave Aquarius. Ho detto: adesso, se muore un bambino, io voglio vedere che cosa succede per il nostro governo». Questa frase indegna, disumana, feroce, scioccante è stata pronunciata pubblicamente da uno dei più importanti intellettuali italiani: Edoardo Albinati. Scrittore, saggista, figura di punta di quell’intellighenzia di sinistra e radical-chic che dispensa giudizi storici e morali a tutto spiano e si erge come colonna portante della moralità di questo Paese. Spargitori di odio e menzogne, livorosi capiclan di cosche mediatiche, accademiche ed editoriali, malavitosi dello spirito abitano l’élite intellettuale del Paese La […]

  

Soros, Bannon e la nuova centralità dell’Italia

combine_imagesConte

IL DIAVOLO E L’ACQUASANTA Steve Bannon e George Soros sono come il diavolo e l’acquasanta. Rappresentano simbolicamente i due fronti contrapposti della nuova guerra che sta ridisegnando la politica in Occidente. Entrambi, nei giorni scorsi, si sono schierati dentro la “questione italiana” appoggiando o attaccando il nuovo Governo Lega/M5S a dimostrazione di come oggi il nostro Paese abbia recuperato un ruolo fondamentale nel complesso sistema di equilibri internazionali. Steve Bannon è un curioso intellettuale eclettico eretico e reazionario disprezzato dall’intellighenzia radical-chic; è stato l’uomo che ha costruito la campagna elettorale di Donald Trump, l’inventore della “alt/right” la destra alternativa made […]

  

Caso Babchenko: i russi non c’entrano

babchenkodeadukr2ukr

LA FAKE NEWS PIÙ INCREDIBILE La beffa di Babchenko passerà alla storia come una delle più clamorose e sfacciate fake news degli ultimi tempi. La storia del giornalista anti-Putin ucciso in Ucraina su ordine del bieco regime moscovita e poi risorto il giorno dopo miracolosamente, presentandosi davanti al mondo sbigottito dal suo ritorno in vita, è stata una gigantesca operazione di manipolazione anti-russa che ha coinvolto (in questo caso loro malgrado), leader europei, agenzie stampa e grandi firme del giornalismo che conta. Tra chi ha dovuto fare dietro front e chi si è precipitato a cancellare i tweet deliranti prodotti da […]

  

Il blog di Giampaolo Rossi © 2018