Daesh ha i mesi contati. Grazie ad Assad

AP143950651639defeat-islamic-statesyrian

COUNTDOWN Lo Stato Islamico ha i mesi contati; ed il suo nemico principale sono le forze siriane di Assad. Lo affermano due studi del Conflict Monitor di IHS Markit una delle società leader al mondo per analisi geopolitiche ed economiche. La prima ricerca individua i soggetti più attivi nella controffensiva anti-Isis. La seconda, analizza la perdita di territorio occupato dall’Isis e la contrazione delle forme di sostentamento economico necessarie a condurre la guerra. LA PRIMA RICERCA La prima analisi IHS rivela che nell’ultimo anno, il vero nemico di Daesh sono state le forze governative siriane: “tra il primo aprile 2016 e […]

  

Londra vieta l’ingresso ai cristiani e lo concede agli islamisti

Consecration of the new St Thomas Cathedralbishop2bishop 3

ST. THOMAS Il Ministero degli Interni del Regno Unito ha vietato l’ingresso a tre arcivescovi cristiani di Siria e Iraq, invitati direttamente dal Principe Carlo per presenziare l’inaugurazione della cattedrale siro-ortodossa di Londra. E così l’arcivescovo di Mosul (Nicodemo Sharaf), quello della valle di Ninive (Timothius Shamani) e quello di Homs e Hama in Siria (Selwanos Alnemeh), hanno dovuto rinunciare alla cerimonia a cui era invece presente lo stesso Principe di Galles, che, davanti a oltre 600 invitati della comunità religiosa, ha dichiarato che la consacrazione della cattedrale (intitolata a San Tommaso) è un segno “profondamente incoraggiante, in un momento in […]

  

Quel “memorandum” e la verità sull’Iraq in una pagina

blair-bush-722327Unknowndie

UNA RIUNIONE SEGRETA È il 23 luglio del 2002, otto mesi prima l’inizio dell’Operazione Iraqi Freedom.  A Downing Street, il Primo Ministro britannico Tony Blair riunisce segretamente gli uomini più fidati del suo governo e i vertici dello Stato. Sono presenti: il Segretario alla Difesa Geoff Hoon il Ministro degli Esteri Jack Straw, anello di congiunzione con l’amministrazione Bush il capo del JIC (Joint Intelligence Commitee) John Scarlett (che l’anno dopo verrà messo a dirigere l’MI6) il Capo di Stato Maggiore Francis Richards il capo dello Staff di Downing Street Jonhatan Powell Personaggi di spicco del Partito Laburista come la baronessa […]

  

Il blog di Giampaolo Rossi © 2017