Mbappé e Médine: il volto bello e quello mostruoso del multiculturalismo

MbappeMédine

IL VOLTO BELLO Kylain Mbappé ha solo 19 anni ed è il simbolo della nazionale francese di calcio che ha appena vinto i mondiali. Fuoriclasse eccelso, forza fisica e intelligenza tattica, è nato a Bondy nell’Ile de France da papà camerunense e mamma algerina; è l’esempio più limpido della Francia multiculturale integrata, vincente, adatta alle copertine dei giornali liberal e progressisti. È un campione vero, dentro e fuori dal campo: ha già annunciato che devolverà tutti i soldi guadagnati per questa vittoria (circa 500 mila dollari) ad una Fondazione che aiuta i bambini disabili a fare sport. Mbappé è nato […]

  

L’Europa sarà africana. Lo vuole l’élite

African-population-696x404africanbelgium-tünteték-menekültpárti

NE STANNO ARRIVANDO 100 MILIONI Nel 2050 l’Africa avrà 2,5 miliardi di abitanti, oltre 1 miliardo in più di oggi. L’Europa 450 milioni, 50 milioni in meno di oggi. E già ora, mentre parliamo, oltre il 40% degli africani ha meno di 15 anni. Siamo di fronte alla “più impressionante crescita demografica della storia umana”. Lo spiega Stephen Smith conoscitore profondo dell’Africa in una recente intervista: “nel giro di due generazioni saranno almeno 100 milioni i giovani africani pronti a venire in Europa”. Smith spiega che è essenziale capire che non sono i poveri a migrare, ma le classi più benestanti […]

  

Il re è nudo!

renudoEmma-Bonino-e-Roberto-Saviano-678x381

C’ERA UNA VOLTA… C’era una volta un sovrano arrogante e vanitoso che spendeva tutti i suoi soldi in vestiti; il suo narcisismo era tale che “egli possedeva un vestito per ogni ora del giorno”. Un bel dì arrivarono alla sua corte due impostori fingendo di essere abili sarti e tessitori che avevano creato la stoffa più bella del mondo; talmente bella e pregiata che poteva essere vista solo dalle persone più capaci mentre rimaneva invisibile agli stupidi e agli incompetenti. I due impostori furono così abili nel manipolare la vanità dell’Imperatore e il servilismo dei suoi sudditi da convincere tutti […]

  

Albinati e la ferocia dell’élite

Albinatisaviano

MALAVITOSI DELLO SPIRITO «Ho desiderato che morisse qualcuno sulla nave Aquarius. Ho detto: adesso, se muore un bambino, io voglio vedere che cosa succede per il nostro governo». Questa frase indegna, disumana, feroce, scioccante è stata pronunciata pubblicamente da uno dei più importanti intellettuali italiani: Edoardo Albinati. Scrittore, saggista, figura di punta di quell’intellighenzia di sinistra e radical-chic che dispensa giudizi storici e morali a tutto spiano e si erge come colonna portante della moralità di questo Paese. Spargitori di odio e menzogne, livorosi capiclan di cosche mediatiche, accademiche ed editoriali, malavitosi dello spirito abitano l’élite intellettuale del Paese La […]

  

De Benedetti, Salvini e l’antisemitismo dei buonisti

LAPR0329-kovF-U43480733134554FZH-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443ANTISEMITISM-master1050

SALVINI ANTISEMITA? L’accusa è di quelle che non possono essere fraintese: “Salvini è antisemita, anti-europeo e finanziato da Putin”. La denuncia, che scuote di veemente sdegno le anime belle del radicalismo chic, l’ha lanciata Carlo De Benedetti qualche giorno fa intervistato da Lilli Gruber. L’amico di Soros ha risposto alla frequentatrice del Gruppo Bilderberg senza indugi picchiando a destra e a manca anche contro il Pd e contro il M5S. Ma è su Salvini che ha usato gli attacchi più gravi. Ora lasciamo da parte le accuse di anti-europeismo e di “putinismo”. La prima non è un’offesa e la seconda […]

  

Violenza anti-cristiana in Europa: un record

hqdefaultislam-francia-654894

GERMANIA: 100 ATTACCHI Nell’ultimo anno in Germania si sono verificati quasi 100 attacchi catalogati come anti-cristiani (assalti a chiese o distruzioni vandaliche di simboli della cristianità); tra questi anche 14 casi di veri e propri crimini contro immigrati cristiani (sopratutto caldeo-iracheni e siriani) ad opera di profughi islamici. I dati sono stati pubblicati dalla BKA la Polizia Federale della Germania. L’episodio più grave, un omicidio a Prien in Baviera dove una donna afghana convertitasi al cristianesimo anni prima è stata assassinata a coltellate in strada davanti ai suoi due bambini, da un musulmano di 29 anni richiedente asilo. La ragione, secondo la […]

  

Il nigeriano e il buonista

ventimiglia-dopo-la-manifestazione-pro-migranti-un-corteo-per-le-vie-della-citta-247355.660x36888637_boldrini

PRIMO E SECONDO Il primo è un nigeriano. Il secondo è un buonista. Il primo è un criminale. Il secondo è un idiota. Il primo fa lo spacciatore, a volte il ladro e forse anche l’assassino e il macellaio sui corpi di povere ragazze. Il secondo fa il politico di sinistra, l’intellettuale impegnato, il volontario delle Ong con i soldi di Soros, il fighetto radical-chic con il culo degli altri. Il primo è un nigeriano, il secondo è un buonista. Il primo è un criminale, il secondo è un idiota Il primo è un immigrato irregolare con precedenti penali che […]

  

Giuseppina e la colpa di essere italiani

giuseroma-baraccopoli-foto-di-alessia-mastropietro-2-933923

UN ALBERO NOBILE Alla fine ce la faranno. Riusciranno a sconfiggere il terribile abusivismo commesso da una vecchietta di 95 anni, terremotata. Ieri, Giuseppina Fattori era stata costretta a lasciare la sua casa in legno a Fiastra, vicino Macerata; una casa priva dell’autorizzazione paesaggistica e costruita in attesa che qualcuno le restituisse quella che il terremoto le aveva spazzato via un anno fa. Giuseppina, lasciata la sua “capanna di legno”, si era trasferita a casa di uno dei figli non dopo aver posto una resistenza commovente ed eroica con le uniche armi a disposizione: le sue lacrime. Oggi, lo sfratto è stato […]

  

Stupri e immigrati

imagestaharrush-cologne

PREGIUDIZI E TABÙ L’argomento è scottante e viola il rigido protocollo imposto dai talebani del politically correct. Certo, se decidete di affrontarlo, aspettatevi la solita accusa di essere i nipotini di Goebbels. Non vi preoccupate, fa parte del gioco; sopportate con santa pazienza e andate avanti perché il problema esiste e non va rimosso; e non solo sull’onda dell’emotività che la cronaca ci riserva: la giovane turista polacca stuprata a Rimini o l’anziana di Forlì violentata da un nigeriano o la 12enne di Trieste abusata da tre immigrati (solo per citare gli esempi più recenti). Quando un anno fa la […]

  

Papa Francesco Soros

Udienza generale di Papa Francesco20160815130848-no-borders-ventimiglia

M’INQUIETA Lo dico con la morte nel cuore, ma questo Papa m’inquieta. M’inquieta il suo estremismo ideologico, l’assenza di profondità con cui sembra affrontare temi epocali che scuotono dalle fondamenta la nostra società. M’inquieta la sua puntuale strategia mediatica, perfettamente coerente con le esigenze del mainstream da cui sembra golosamente attratto. M’inquieta il fatto che lui dica esattamente quello che le élite mondiali vogliono sentir dire. M’inquieta, su alcuni temi, vedere la Chiesa di Roma succube dello Spirito del Tempo, in linea col peggior mondialismo tecnocratico la cui deriva stiamo scontando sulla nostra pelle. M’inquieta, sull’immigrazione, sentire un Papa parlare […]

  

Il blog di Giampaolo Rossi © 2018