È la dittatura bancaria che blocca l’economia

bce sede

L’EUROPA DELLE BANCHE CHE NON PIACE AI BANCHIERI Ad Antonio Patuelli, presidente dell’Abi (l’Associazione Bancari Italiana), quest’Europa non piace; è “come un’aquila bicipite: un solo corpo con due teste che si beccano l’un l’altra” ha dichiarato recentemente. Sentire il capo dei banchieri italiani criticare l’Europa (delle banche!) potrebbe produrre un mancamento anche al Colosso di Rodi. Secondo lui c’è un’Europa buona, “quella monetarista” (cioè appunto quella di Draghi e dei banchieri) “che spinge per lo sviluppo attraverso le abbondanti iniezioni di liquidità”; ed un’Europa cattiva “quella degli organismi internazionali, che spinge per un eccesso di regole”. Nel regime da socialismo […]

  

Meno Stato, più libertà: i due shock necessari

PIÙ STATO O MENO STATO? Il dibattito a sinistra è attraversato da una domanda surreale: occorre più Stato o meno Stato? Qualche giorno fa Massimo D’Alema è stato categorico: intervistato dal Corriere della Sera ha detto che bisogna “riscoprire il ruolo dello Stato come forza propulsiva dello sviluppo”. Di questi tempi, davanti alla dimensione mostruosa e inefficace della “mano pubblica”, chiedere più Stato per uscire dalla crisi è come pensare di rendere sobrio un alcolizzato dandogli più alcool. La realtà è che lo Stato è troppo presente e asfissiante con la sua burocrazia, con i suoi costi, con un’oppressione fiscale che […]

  

La “presa in giro” delle banche

L’amico imprenditore del nord-est è persona seria. Si muove da oltre 30 anni nel settore dell’agroalimentare; ha aziende affermate sul mercato italiano ed estero, capacità manageriali di altissimo livello e fatturati che testimoniano la vitalità delle sue imprese. È uno di quegli imprenditori italiani che produce ricchezza per sé e per il paese. Ieri mi ha chiamato sconvolto: “Oggi mi è successa una cosa assurda”. “Cosa?” “La mia banca ha chiamato e mi ha chiesto se potevo fare loro il favore di prendermi un fido di 500 mila euro a tassi stracciati; meno dell’1%”. “Beh, mi sembra ottimo; forse qualcosa […]

  

Il blog di Giampaolo Rossi © 2017