Otztaler marathon: podio tutto italiano

Stamattina all’alba a Solden, partenza della trentesima Otztaler marathon, c’era un bel cielo scuro color piombo. Sui monti tutt’intorno aveva nevicato di fresco e l’aria gelida del mattino non lasciava presagire nulla di buono. Cinque gradi, che sono diventati due qualche chilometro dopo, nel fondovalle dopo la salita del Kuhtai. Per fortuna dei quasi 4200 ciclisti partiti non ha piovuto e nelle prime ore della mattinata la temperatura s’è fatta più lieve ma è stata dura lo stesso, almeno a giudicare dal numero dei ritirati che sono stati una sessantina. Ma questa, come recita il sito ufficiale, con i suoi […]

  

Domenica si pedala a Solden, la gran fondo più dura delle Alpi

Dal Solden a Solden nella valle tirolese dell’Otztal, passando per i passi del Giovo e del Rombo. Quasi 240 chilometri con 5mila e 500 metri dislivello dentro e fuori tra i confini di Austria e Italia a cavallo del Brennero. Una strada che se la fai in moto te la godi ma in bici diventa il più bel tormento che si possa immaginare. La maratona ciclistica dell’Otztaler è’ una delle gare più dure e impegnative delle Alpi, aperta a professionisti e dilettanti. Si corre domenica prossima, 29 agosto, su un percorso che in gran parte sarà chiuso al trafficoo. Si […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Maratona, Berlino si avvicina ma è tornata l’afa

“Antò, fa caldo…”. Chissà perchè quando il termometro sale mi viene in mente la pubblicità della Nestea. E’ automatico, non ci posso far nulla. Come quando, anni fa, improvvisamente iniziavo a canticchiare “Ti amo..ti” di Umberto Tozzi in una sorta di incontrollabile e involontaria trance canora. Così quando corro e sudo sotto il sole un pensierino a quello spot lo faccio sempre. Ma torniamo all’afa che da qualche giorno, soprattutto a Milano si pesa a chilli. E’ la classica, bella, sana umidità padana. Quella che stai fermo e grondi, corri un’oretta e sudi per le due ore successive, quella che […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Tor des geants, la maratona delle Alpi

La Val d’Aosta da sempre è patria dell’ultratrail ma da quest’anno si propone come il ver0 e proprio paradiso per chi ama lo skyrunnig. Dell’Ultra trail du Mont blanc che si correrà il 27 agosto s’è già detto ma c’è un’altra gara che debutta quest’anno e che ha tutti i requisiti per diventare una classica. E’ il <Tor des Geants> si disputerà dal 12 al 19 settembre lungo i sentieri ai piedi dei più importanti <quattromila> delle Alpi. Oltre 330 chilometri di corsa con un dislivello di 24 mila metri superando 25 colli ad oltre duemila metri di quota.  Il percoso […]

  

Salisburgo, maratona in bici per i 65 anni del Cannibale

Sembra ieri che con le maglie della Faema e della Molteni dominava Giro e Tour. Sembra ieri e invece quest’anno Edouard Louis Joseph Merckx, di Menseel-Kiezegem un paese a pochi chilometri da Bruxelles, in arte Eddy compie 65 anni. Il Cannibale resta il corridore che nel ciclismo professionistico ha vinto più di tutti: più di 520 corse su 1800 disputate. Il suo palmares è impressionante: cinque Tour de France, cinque Giri d’Italia, una Vuelta, tre campionati del mondo su strada, il record dell’ ora e 19 classiche monumento dalla Milano Sanremo alla Giro delle Fiandre, alla Liegi Bastogne Liegi, tanto […]

  

Val d’Aosta, il 27 parte l’Ultra trail du Mont Blanc

L’appuntamento è per il 27 agosto alle 18.30. Migliaia di runners provenieneti da tutto il mondo si ritroveranno per correre i 166 km dell’Ultra-Trail Tour du Mont-Blanc,  una delle corse in montagna più impegnative d’Europa attorno al massiccio del Monte Bianco tra Italia, Svizzera e Francia. Quarantasei ore di tempo per portare a termine un  percorso con 9.400 metri di dislivello che prevede il passaggio di numerosi colli a oltre 2.000 metri di quota, tra le vette del massiccio del Monte Bianco entrate nella leggenda dell’alpinismo, con condizioni meteorologiche spesso variabili che possono alternare vento, pioggia e neve. La partenza […]

  

Maratona e terme, dall’inferno al paradiso

Terme e maratona. A prima vista potrebbe sembrare un abbinamento un po’ audace ma non lo è. Anni fa, dopo una gara corsa al freddo e sotto l’acqua, mi ritrovai nella zona termale dell’hotel che mi ospitava. E mi sembrò di ritornare dall’inferno al paradiso senza passare dal via, come succede a Monopoli quando si va in prigione. Ma di là delle mie avventure che poco interessano, terme e maratona sono un accostamento che ultimamente si fa sempre più spesso. Giorni fa mi è arrivata sulla scrivania la cartella stampa del Petriolo resort, una spa realizzata nella Valle dell’Ombrone a pochi […]

  

Villacidro, il triatlhon sceglie la mountainbike

Eccolo il triathlon che non ti aspetti. Più duro e più affascinante di un triathlon olimpico,  selvaggio come selvaggia è la la parte  di Sardegna in cui si corre. Siamo a Villacidro, nel Medio Campidano, una cinquantina di chilometri da Cagliari. Terra cruda, come ricordano ancora le molte case costruite in mattoni impastati con fango e paglia tagliuzzata per renderle più resistenti. Terra di vallate dai nomi impronunciabili dove si incontrano cervi e mufloni, di chiese campestri, di siti minerari abbandonati e di cascate messe in versi anche da D’Annunzio. Terra dominata dal monte Linas  e battuta dal maestrale che sulla costa ha disegnato la […]

  

150×150: quando in bici possono correre (quasi) tutti

Sono aperte sul sito www. audaxitalia.it le iscrizioni gratuite per partecipare alla «150 x 150», la gara cicloturistica, organizzata dall’assessorato allo Sport e dall’assessorato al Turismo della Provincia di Milano per celebrare i 150 della sua nascita. Il via  domenica 26 settembre, con partenza e arrivo all’Idroscalo. Tre i percorsi previsti: uno di 15 km per bambini e famiglie, che toccherà cinque Comuni della Provincia di Milano; uno da 50 km per gli appassionati non allenati, che farà tappa in otto Comuni e uno di 150 km per sportivi, che toccherà 36 Comuni. «Per celebrare i 150 anni della Provincia di […]

  

Rai: cento ore per ricordare le Olimpiadi di Roma ’60

Io non c’ero ancora e questo un po’ mi consola. Ma le Olimpidi di Roma nel 1960 è come se un po’ le avessi vissute. Ho visto e rivisto le immagini della maratona di Abebe Bikila e il suo arrivo a piedi nudi nella notte romana e ho visto e rivisto lo sprint vincente di Berruti all’Olimpico sui duecento metri. Immagini in bianco e nero che hanno fatto al storia sportiva  e non solo. Immagini che ora verranno riproposte a cinquant’anni di distanza sul canale di Rai Storia (in onda su Digitale Terrestre e Tivù Sat) che dedicherà alle Olimpiadi […]

  

Aviatico, una corsa in salita che ti toglie il fiato

Dura la salita. Lo diceva cantando anche Gianni Morandi in una canzone. E  lui di maratone ne ha fatte,  quindi sa bene di cosa si tratta. Ieri però ad Aviatico, un bel paesino sopra i mille metri in Val Seriana in provincia di Bergamo, mi è sembrata più dura del solito. <Quattro passi ad Aviatico>, una 15 chilometri che si corre ogni estate da 9 anni e che raduna qualche centinaio di appassionati che ormai si conoscono quasi tutti. Due giri di un percorso che prima scende a capofitto di un mezzo chilometro e poi risale togliendoti il fiato e spezzandoti […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Piste ciclabili, qualcosa si muove sulle rive del Po

Quella delle piste ciclabili è una mia fissazione. Pedalo spesso all’estero, dove in genere sono più organizzati, e ogni volta che torno in Italia mi viene l’orticaria. Da noi, soprattutto al Sud, ci sono posti incredibili, sentieri fantastici da percorrere in mountainbike ma senza lo straccio di un’indicazione. E chi ama avventurarsi in montagna sa quanto sia importante segnare i sentieri. Basterebbe davvero poco per rendere praticabili zone che altrimenti possono diventare rischiose. Tutto ‘sta premessa per dire che ho letto con piacere la notizia che hanno passato oggi le agenzie di stampa. E cioè che gli argini del Po e dei suoi […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2017