Firenze, la maratona vola verso gli 11mila iscritti

Ogni volta che penso a Firenze mi torna in mente una bellissima canzone di Ivan Graziani che raccontava di un amore tra due studenti sullo scenario di Pontevecchio. Anni fa, tanti. Ma nel mio immaginario Firenze è rimasta così: la città perfetta per andarci a studiare, per la gita scolastica del ginnasio, per innamorarsi e per una maratona. Sono due anni che corro la Firenze marathon e con tutta probabilità il 28 novembre farò tris. Bella corsa e ben organizzata che quest’anno, nella sua ventisettesima edizione, inaugura anche il nuovo tracciato. Un percorso che gli organizzatori garantiscono più veloce con […]

  

DeejayTen, Stramilano e maratona fanno “73.3”

Fare sistema. Ormai fanno tutti sistema: politici, manager, industriali. Anche nel mio condominio si fa sistema in modo che il giardiniere, il signore delle pulizie e quello che fa la disinfestazione delle zanzare non vengano tutti alla stessa ora dello stesso giorno. Scherzi a parte, la “73.3” che Linus e l’assessore Giovanni Terzi hanno presentato ieri in Comune a Milano è davvero carina: mettere insieme i chilometri di Deejay Ten, Stramilano e City marathon in una classifica virtuale che unisca i tempi di chi ha partecipato alle tre gare più importanti che si corrono in città. E’ un po’ l’uovo […]

  

Linus parla sempre di corsa…in un libro

Stamattina a Palazzo Marino ho visto diversi giornalisti con gli occhi sbarrati. Capita quando ti trovi di fronte a qualcosa che non sai bene cos’è. Tabelle, lunghi carboidrati, ripetute e gps che sballano quindi meglio misurare i chilometri con la bindella. E i segni per terra? Ognuno fa i suoi e ognuno con la sua tecnica e il suo stile come novelli writers che si riconoscono dalle tag. Ma di cosa stiamo parlando? E siccome a presentare il nuovo libro di Linus (“Parli sempre di corsa” edizioni Mondadori) c’era Giuseppe Cruciani, la zanzara di radio 24, lui pure molto impallinato […]

  

Viva Berlino e i berlinesi: ma quant’acqua

Pioggia, pioggia e ancora pioggia. Ma anche freddo di quello che ti fa rimpiangere di non esserti portato guanti. Otto gradi in Postadamer platz con un bel vento di traverso che ghiaccia il sudore addosso. Però che maratona! Non mi piace dare i voti ma questa volta ci sta. Partiamo dai berlinesi: dieci con lode, perchè nonostante la pioggia erano tantissimi e si sono spellati le mani ad applaudire, forse perchè avevano freddo anche loro. Organizzatissimi: trombette, ventagli, tamburi, sassofoni, chitarre elettriche, cartelli solitamente dedicati a papà. Hanno fatto un tifo d’inferno su tutto il percorso. Bravi davvero. Organizzati i […]

  

Berlino, piove sugli skater e i maratoneti fanno gli scongiuri

Piove e il cielo è grigio sopra Berlino. Alla vigilia della maratona non è il massimo e c’è chi incrocia le dita perchè fa anche freddo. Ma il meteo qualche speranza la dà, quindi non è detta l’ultima e non è il caso di far drammi. Chi invece oggi l’acqua l’ha presa tutta sono stati gli skater, cioè i pattinatori che sono un popolo al pari dei maratoneti. Qui in Germania le maratone dedicate agli skater sono quattro e tutte affollatissime perchè i pattini in linea tra i tedeschi sono un po’ come la bici da noi. Altra cultura: a […]

  

Berlino meno due. E c’è anche Baldini ma non corre

Ci siamo, nel senso che siamo a Berlino. Meno due alla maratona che da queste parti è davvero un evento. Arrivi in aeroporto e ti rendi conto all’istante di come quarantamila runner siano tanti: basta guardare le scarpe di chi scende dagli aerei per capire che son tutti qui per correre. La città è tappezzata di cartelli con lo sponsor della gara, ci sono transenne un po’ dappertutto e un sacco di gente che sta allestendo ponteggi lungo il percorso. Insomma si lavora per domenica. Poi prendi possesso della tua stanza in hotel e trovi sul tavolino una bottiglia d’acqua […]

  

Run5.30, mille al via come i garibaldini

Mille un po’ folli e un po’ eroi come nuovi garibaldini. Mille che punteranno la sveglia all’alba pronti a correre per riconquistare pacificamente il centro di una città che nelle ore del giorno per fare sport è off limits. Domattina alle 5 e mezzo da via Dante a Milano parte la “5.30run”, la corsa notturna di cinque chilometri e mezzo che i Podisti da Marte hanno avuto l’onere e l’onore di importare da Modena (dove è nata ed ha già due edizioni alle spalle) a Milano, affiancando gli organizzatori Sergio Bezzanti e Sabrina Severi di ASD Vaniglia. Tra le tante […]

  

Maratona di Berlino, la carica dei quarantamila

Quarantamila al via. Come New York, più di New York se è vero , come è vero, che saranno più di un milione domenica i tedeschi sulle strade per applaudire e incitare i maratoneti che attraverseranno Berlino. E’ la 37ma edizione della Berlin Marathon. Una 42 che, per chi l’ha già corsa, è “la maratona”.  Per tanti motivi. Perchè  la città ha il fascino di una grande capitale, perchè  per i tedeschi lo sport non è solo il calcio, perchè negli anni è diventata un evento che coinvolge dal primo all’ultimo dei berlinesi e perchè il percorso, oltre che bello, è considerato […]

  

Che tempo farò in maratona? Attenzione a Yasso

Prima di una maratona i dubbi sono sempre (o quasi) gli stessi: a che ritmo la faccio? In quanto finisco? Parto un po’ piano e poi accelero, oppure parto giusto e provo a tenere fino in fondo? Ognuno ha la sua strategia e ognuno le sue scaramanzie. Ma, professionisti a parte, c’è anche chi tra i comuni “tapascioni” alla vigilia di una gara fa le cose molto seriamente per capire come comportarsi in corsa. Tra i vari test, che più o meno promettono di pronosticare come andrà a finire, ce n’è uno che mi ha colpito e a cui sono […]

  

In 54mila alla Great north run: vince Gebre

Haile Gebrselassie ha vinto la “Great North Run”, la più importante mezza maratona al mondo che si è corsa domenica da Newcastle South a Shields, nella contea di Tyne a Nord dell’Inghilterra. Il 37enne fuoriclasse etiope ha tagliato il traguardo 59’33 precedendo il kenyano Kiplimo Kimutai (1h01’23») e il marocchino Jaouad Gharib (1h02’00«).  Questa la cronaca della gara, che potrebbe finire qui perchè che Gebre domini una mezza maratona di per sè non fa neanche tanto notizia, visto di cosa è capace e a cosa ci ha abituato. Ma ciò che mi colpisce della “Great North run” sono i 54mila […]

  

Mezza di Buccinasco, una foto di gruppo

Tutti lì in piazza col tè caldo, la crema di canfora spalmata sulle gambe e un bel pettorale spillato sul petto. E’ il rito propriziatorio di chi la domenica mattina si alza presto ma non per andare a comprarsi i giornali e fare colazione al bar. La mezza maratona di Buccinasco mette in casella la sua sesta edizione, fa il pieno di iscritti e cambia ( in peggio) il suo percorso dentro e fuori tra un paio di borghi, una cascina che un mio amico vorrebbe comprare, un sottopasso della tangenziale, un laghetto e un bel po’ di tratti di […]

  

C’era un ragazzo in mountainbike…

Niente di personale in questo post. Esattamente come nella trasmissione di Antonello Piroso su “La7″. Anzi no, perchè per una volta si può provare a raccontare un’emozione. San vito di Gaggiano, San Pietro, Cisliano, San Giacomo e poi a casa. In tutto una ventina di chilometri nel Parco Sud alle porte di Milano, quasi tutti sullo sterrato passando tra un paio di cascine, due borghi, un campo di mais mezzo tagliato e un pioppeto fatto a pezzi perchè questa è la fine annunciata per questi alberi che servono a far carta. Per la cronaca pioveva a dirotto e , sempre […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2017