Conto alla rovescia per l’ Ultra trail du Mont Blanc

Utmb, una sigla che a chi non segue il mondo delle corse in montagna può ricordare forse un accessorio per il computer o forse un treno. Fate voi. Ma chi sa cos’è la “La North Face  Ultra Trail du Mont Blanc” quando la sente nominare trattiene il fiato. La Utmb è’ la regina delle ultramaratone: 166 chilometri con un dislivello di 9500 metri in quasi completa autosufficienza. Il giro completo del Monte Bianco in meno di due giorni per super atleti che si sono preparati per mesi e con scrupolo. Una prova enome, quasi fuori dal tempo alla ricerca di […]

  

Stoccolma, un bus piomba sulla maratona: sei feriti

A volte la cronaca è peggio di un film. Così la scena di un bus impazzito che piomba sul pubblico e sugli atleti di una maratona potrebbe tranquillamente averla immaginata uno sceneggiatore americano di quelli che tanto amano esorcizzare le paure proiettandole sul grande schermo. E invece no. Tutto vero, purtroppo. Un bus fuori controllo  ha travolto  pochi giorni fa nel centro di Stoccolma sei persone che stavano assistendo alla maratona della città. Una scena da panico, con un fuggi fuggi generale e sei feriti fortunatamente nessuno in pericolo di vita. Lo ha riferito il portavoce della polizia Stefan Fardigs, spiegando che l’incidente […]

  

Macchi pedala verso Londra: “Voglio un oro olimpico”

A Londra sarà poker ma a Londra, facendo tutti gli scongiuri del caso, potrebbe anche arrivare una medaglia di quelle pesanti. Fabrizio Macchi, dopo il podio centrato a marzo nei campionati mondiali di ciclismo su pista, ha praticamente strappato il biglietto per i prossimi Giochi paralimpici del 2012 e questo è già un record. L’atleta varesino sarà infatti il primo ciclista al mondo ad aver disputato quettro edizioni dei Giochi. «Ed è una cosa che mi riempie d’orgoglio- spiega- ma ovviamente non mi basta. Tolto il bronzo che ho conquistato ad Atene nell’iseguimento, ai Giochi non mi ha mai detto […]

  

Chi fa sport impara a cavarsela…

Molti giovani e non più giovani  bevono. Secondo un’indagine presentata due mesi fa a Milano risulta che più di un terzo dei ragazzi fa uso di alcolici abitualmente (44% degli uomini e 28% delle donne), mentre uno su 10 dichiara di usare droghe. Mi ha colpito la motivazione:  per la maggior parte si tratta di un’auto-terapia per curare ansia da prestazione sessuale. La riflessione è banale ed un po’ me la suggerisce l’intervista che ho letto oggi sulla Gazzetta a Stefano Baldini che ha premiato i vincitori dei campionati studenteschi di atletica. “Chi fa sport-ha detto il campione olimpico di Atene […]

  

Arriva l’estate e sulle Dolomiti tornano gli stage per i maratoneti

Ci siamo. E’ arrivata l’estate. Oggi in bici sembrava di essere davanti ad un enorme ventilatore che ti buttava addoso aria calda. Un incubo. E con l’estate tornano gli stage di allenamento per maratoneti. Tra i tanti mi piace segnalare “Corri l’Alpe”, le settimane in altura organizzate sulle Dolomiti da Rosa e Associati in collaborazione con l’Ufficio Marketing dell’Alpe di Siusi e con il supporto tecnico del Marathon Sport Center di Brescia. L’Alpe di Siusi, il più ampio pascolo in altura, incorniciato dai picchi maestosi delle Dolomiti, si presenta come terreno ideale, con boschi, vallate e un’infinità di percorsi, per […]

  

Scritto in Varie -
Commenti disabilitati

Milano marathon: ma quanto mi piaci?

Non è un tormentone come quello della pubblicità di qualche anno fa: <Mi ami? Ma quanto mi ami?>. Ma qualche analogia tra il questionario che sta girando in questi giorni sulla Milano city marathon e lo spot secondo me c’è. La ragazza   cercava conferme dal suo fidanzato e un po’ la stessa cosa credo stiano facendo gli organizzzatori della maratona di Milano con gli atleti che l’hanno corsa  quest’anno. E’ piaciuta, non è piaciuta, il pacco gara era adeguato, i servizi hanno funzioanto, la zona partenza, l’arrivo e così via.  Ognuno risponde a sensazione e ci mancherebbe. Poi Andrea Trabuio e […]

  

Blitz antidoping, ma perchè solo al Giro?

Ero in pensiero. Dopo quasi due settimane di Giro, dopo chilometri e chilometri, dopo pianure, salite e cronometro. Dopo una tragedia immane, dopo le polemiche su un taglio in volata di Petacchi, dopo qualche fischio a Contador che regala tappe ai suoi connazionali, dopo che una delle discese più audaci della corsa è svanita nel nulla,  al Giro non si erano ancora vist i Nas. Non c’era ancora stato nessun Pm che aveva deciso  l’azione eclatante, quella che ti permette di finire sui giornali e nei primi titoli dei tg della sera. Ma eccoci qui. I carabinieri di Belluno,  approfittando  […]

  

Novecolli, tutto pronto. In gara anche 5 campioni olimpici

Ci sono gare in cui bisogna esserci. E la Nove Colli è una di quelle. Tutti in sella e domattina all e 6,10 si parte per la quarantunesima edizione di una corsa che per i ciclisti è diventata un po’ come come un esame di laurea. E’ tra le più dure,  più combattute e più affascinanti Granfondo in circolazione. E per capirlo basta dare un’occhiata al percorso: Polenta, Pieve di Rivoschio, Ciola, Barbotto, Monte Tiffi, Perticara, Pugliano, Passo delle Siepi e Gorolo, nove salite che ti si presentano davanti subito dopo la partenza da  Cesenatico. Nove Colli che gli appassionati conoscono bene da scalare […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Quarantotto chili e in salita si vola

L’avevo visto l’ altro giorno tener testa sull’Etna a sua Maestà Contador che solo alla fine era risucito con uno scatto a toglierselo di dosso. Ma lo spagnolo è di un altro pianeta. Josè Rujiano, venezuelano della Androni comunque volava. Agile, agile andava su e sembrava non far neppure fatica. Ho pensato a quanto soffro io quando la strada sale e ho trovato la spieazione nel fatto che Rujano di mestiere fa il ciclista e io no.  Ma non è solo quello. Oggi guardano la tappa di montagna che arriva su una cima impronunciabile dell’Austria ho rivisto Rujiano in un’intervista […]

  

Run for fun, come allenarsi senza farsi del male

Uno incrocia le dita poi però ogni tanto capita di farsi male.  Spesso per sfortuna: una buca, un piede messo male e ci si blocca. Ma molte volte, soprattutto tra gli amatori, gli infortuni muscolari capitano perchè ci si allena poco, troppo e o ci si allena male. Tabelle fai da te, consigli di  amici praticoni, sensazioni sbagliate e auto-diagnosi a dir poco avventurose sempre sono la causa di disastri poi complicati da recuperare. Per saperne e capirne di più domani a Milano c’è il primo convegno di Run For Fun  sul tema  dell’allenamento e della prevenzione. In cattedra il professor […]

  

Karnazes, c’è un nuovo Forrest gump

C’è un altro Forrest Gump. Ma non è Tom Hanks e la sua storia non è un film. Tutto vero. Dean Karnazes ha tagliato il traguardo della sua avventura che pure è da Oscar. Una straordinaria maratona coast to coast attraverso gli Stati Uniti d’America che lo ha portato California a  Manhattan, a New York  dopo aver corso per 4800chilometri particamente senza sosta. Accompagnato da una seguito di altri corridori nella tappa finale della sua odissea, Karnazese ha percorso Columbus Avenue sventolando una bandiera americana, ha girato a sinistra sulla 67a strada e si è fermato di fronte a una […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Maratone del cielo: a luglio si corre in Valtellina

Quarantadue chilometri di corsa in alta quota, con oltre 2.650 metri di dislivello in salita e 2.930 in discesa. C’è tempo per pensarci. C’è tempo per decidere se mettere alla prova le gambe, il cuore e soprattutto la testa. La “Skymarathon Sentiero 4 luglio”, una vera e propria maratona del cielo, si corre domenica 3 luglio sui monti di Valtellina e Valcamonica. Non è una novità, è la sedicesima edizione e sarà valida come prova unica di campionato italiano.  Quest’anno, per la prima volta, la maratona partirà da Aprica (Sondrio) per poi snodarsi lungo il sentiero “4 luglio”, superando passo Telenek, Cima Sellero […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2017