Il 9 settembre via alla Maratona dell’Acqua

Il 9 settembre torna la Maratona dell’Acqua. Dalle sponde del lago d’Iseo alle colline della Franciacorta, attraversando le province di Brescia e Bergamo e il territorio del Sebino. Per scoprire la sua natura, la sua storia ma soprattutto quanto sia importante l’acqua che da queste parti è il filo conduttore che lega insieme tradizioni, economia e turismo. Tutto questo in una corsa presentata ieri a Lovere e promossa da Rosa&Associati con A.S.D. Running Equipe. Il successo della prima edizione dello corso anno conferma la validità di un progetto  che punta a valorizzare l’intero territorio e anticipa nella filosofia  quello che […]

  

Il governo si preoccupa della nostra salute. E lo sport?

Lusinga il fatto che il governo tenga alla salute degli italiani. Ma sinceramente non convince. Prendiamo questo ormai famigerato e tormentato decreto Balduzzi, quello che dovrebbe indicare agli italiani quali sono gli stili di vita migliori, più salutisti e meno costosi negli anni a venire per il nostro sistema sanitario visto che costa sicuramente meno prevenire le malattie che curarle. Quindi niente fumo, niente alcol, niente bibite gassate, niente videopoker perchè giustamente creano dipendenza un po’ come il resto. Niente di tutto ciò perchè fa male. Perfetto. Si può condividere o meno con qualche riserva sul fatto che lo stato […]

  

Le olimpiadi raccontate da Alfredo Pigna

Con la segnalazione di questo libro sulle olimpiadi arrivo un po’ fuoritempo. Ma non troppo. Perchè  vale l’anno olimpico e non solo le tre settimane dei Giochi, perchè ora ci sono le paralimpiadi e quindi il fuoco resta acceso e infine perchè un buon libro resta un buon libro a prescindere da date e appuntamenti. ” Dall’antica Grecia alle olimpiadi di Londra” è la storia dei giochi scritta  da Alfredo Pigna che chi ha qualche anno come me  ricorderà senz’altro a presentare una delle prime Domeniche Sportive a colori. Quando la domenica sportiva era davvero la domenica sportiva con il racconto di tutti […]

  

Maratona di New York, la borsa al traguardo non c’è più

Io a New York ho corso la maratona nel 2007. Indimenticabile. Me la sono goduta facendo compagnia a mia moglie in 4ore e 15 ed è volata via. State Island, Brooklyn, il Bronx, Manhattan tra due ali di folla, di applausi, di colori…insomma una meraviglia. Quindi capisco perfettamente che il sogno di molti maratoneti sia di correrla. Capisco meno che sia diventata una moda ma a questo ormai mi sono rassegnato. Anche perchè è una moda che costa cara e anche perchè sono tante le maratone che valgono a cominciare da Londra e Berlino, a Roma e Venezia, tanto per restare a a […]

  

Tor de Geants, la sfida delle vette

Dal 9 al 16 settembre in Val d’Aosta si corre la Tor des Geants. Una sfida per specialisti che cercano il limite sulle più alte vette alpine. Due percorsi sulle  Alte Vie valdostane su uno dei tracciati più difficili delle grandi gare di ultra-trail. La maratona delle vette, nonostante sia solo alla terza edizione, è già una classica. E non ci vuol molto a capire perchè. A renderla affascinante è innanzitutto la durezza del percorso riservato ad atleti veri, allenati e capaci affrontare difficoltà non comuni: 330 chilometri e oltre 20 colli al di sopra dei 2.000 metri da scalare per 24.000 metri di […]

  

Armstrong torna in gara ad Aspen e Savoldelli lo difende

Torno a parlare di Lance Armstrong perchè stamattina mi hanno colpito due cose. La prima è che il texano ieri è tornato a correre ad Aspen in  Colorado ed è arrivato secondo dietro un ragazzino di 16 anni che gli ha dato 5 minuti. E uno che dovrebbe avere altri pensieri per la testa  se torna in bici a far fatica per settanta chilometri sulle montagne in un gara che non si fila nessuno, vuol proprio dire che ha la testa dura. Altro che “mollare”. L’altra è l’intervista sul Corriere della Sera a Paolo Savoldelli, due volte vincitore del Giro […]

  

Otztaler Radmarathon, al via anche Jan Ullrich

Si parte domattinma alle 6.45. E questa è, con un po’ di retorica, è l’unica certezza perchè nella Ötztaler Radmarathon, la corsa più dura delle Alpi nessuno può scommettere su quando poi taglierà il traguardo. Sette ore di tempo massimo ma bastano due nuemri per rendersi conto di quanto la poesia della bicicletta a volte diventa un’altra cosa: 238 chilometri e 5.550 metri di dislivello su un percorso completamente chiuso al traffico. Da Solden nella valle tirolese dell’ Otztal,  attraverso il Kühtai (2.020 m), si scende in direzione Brennero (1.377 m), si sconfina in Italia a Vipiteno,  si scalano i passi […]

  

Doping, Armstrong molla: “Quando è troppo è troppo…”

 «Arriva nella vita di ogni uomo un momento in cui bisogna dire che quando è troppo è troppo e per me questo momento è arrivato», le parole di Lance Armstrong, che annuncia di non voler contestare le accuse di doping mosse dall’Usada. «È dal ’99 che ho a che fare con questi sospetti, negli ultimi tre anni sono stato oggetto di un’indagine federale cui ha fatto seguito questa caccia alle streghe voluta da Travis Tygart (il direttore dell’agenzia antidoping americana. Il dazio che la mia famiglia e il mio lavoro per la fondazione hanno dovuto pagare mi spinge a chiuderla […]

  

I medici canadesi: “Per i 50enni la maratona è sicura”

Non so quanto valga ma la notizia mi fa un immenso piacere. La scienza medica dice sì alle maratone dopo i 50 anni. Sì nel senso che il livello di rischio, fermo restando la necessità di regolari controlli medici, un buono stile di vita e la giusta dose di buonsenso,  non sarebbe così elevato come può sembrare. Uno studio pubblicato sulla rivista “’Journal of Cardiovascular Mrì” ha rilevato infatti non grandi differenze alle reazioni cardiache fra i corridori ’over 50’ e quelli più giovani. Eventuali anomalie cardiache che possono manifestarsi dopo una lunga corsa, infatti, sono comuni a tutti e […]

  

Una maratona per riforestare la Patagonia

 Nel Parco nazionale del Torres del Paine ci sono stato esattamente 12 anni fa. Un viaggio indimenticabile su un fuoristrada partendo da Puerto Natales di cui ho ancora negli occhi una nitida serie di immagini e di profumi. Compreso quello delle empanadas di “queso” e “mariscos”  innaffiate da una birra ghiacciata a metà strada.  Un sogno. Così come un sogno fu quel servizio in quella infinita lingua di terra che è il Cile per raccontare cosa doveva essere e cosa non è mai stata la Carrettera Austral, la spina dorsale dell’America del Sud, la  strada che Pinochet costruiva e i […]

  

La Tre Valli e i pasticci della Rai

La colpa sicuramente è mia. Perchè gli anni passano e perchè a una certa età i segni di rincretinimento arrivano così all’improvviso. Senza un allerta, quando meno te li aspetti. E l’altro giorno è arrivato. Si corre la Tre Valli Varesine, ultima prova del Trittico Lombardo. Il giorno prima ho visto in Tv la Coppa Bernocchi quindi nel tardo pomeriggio mi sintonizzo su Raisport2. Ed eccola la Tre Valli. C’è la telecronaca di Francesco Pancani, c’è il commento tecnico di Silvio Martinello, ci sono gli approfondimenti in corsa di Andrea De Luca. Insomma tutto normale. Seguo tutta la gara che […]

  

Milano, ecco i parchi migliori dove correre

Milano è una città di corridori. Di podisti che si allenano all’alba, al tramonto e spesso in ora di pranzo nelle pause di lavoro. Milano è anche la città che vanta il maggior numero di gare podistiche. Ce n’è quasi una ogni domenica per la gioia di chi ama fare sport e la «rabbia» di chi spesso deve fare i conti con le transenne e i blocchi del traffico dei vigili urbani. Si corre per beneficenza, si corrono staffette, si corre la Milano city marathon e si corre la Stramilano che è la gara dei cinquantamila iscritti, poche così nel […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2017