Brooks run 5.30: a Milano si corre all’alba

C’è chi punta la sveglia per andare a correre.  E venerdì per 1500 milanesi suonerà molto prima dell cinque. Si corre la Brooks Run 5.30, che è un’idea geniale che da quest’anno è diventata anche un circuito. Il 31 maggio infatti si correrà a Torino, il 7 giugno a Modena, il 14 giugno a Bologna, il 28 giugno a Venezia. Sempre la stessa formula: un giro di cinque chilometri nel cuore della città. Ovvio che non si va per vincere, per allenarsi, per preparare qualche altra corsa. Si va perchè è divertente correre all’alba in una grande città, perchè è […]

  

Maratona di Franciacorta, tre tappe sulle colline di Carlo Magno

La Franciacorta è terra di vini e bollicine. Di dolci colline, di storia e di tradizione soprattutto tra tavola e cantine.  Ma da qualche anno la Franciacorta lega il suo territorio anche allo sport, soprattutto alla corsa. Grazie anche all’intuizione di  Gabriele Rosa, uno dei più grandi tecnici di atletica in circolazione che con gli atleti keniani ha praticamente vinto tutto ciò che c’era da vincere. Promossa da Rosa & Associati nasce infatti quest’anno una maratona che celebra questo storico territorio tra Brescia e il lago d’Iseo.  Un territorio e  un nome che la leggenda fa risalire addiruttura e  Carlo Magno che nel 774 dopo aver conuqistato […]

  

Triathlon, quando l’Aurora ha i colori del Sud

C’è l’aurora polare, quella boreale e c’è l’ Aurora Triathlon. Con la “A” maiuscola. Una cinquantina di atleti  messi insieme quasi per gioco poco meno di un anno e mezzo fa  e ora invece prova provata che quando c’è la passione anche al Sud le scommesse si possono fare e si possono vincere. Sì perchè è facile nuotare, pedalare e correre qui al Nord, a Battipaglia forse un po’ meno.  Ma è una questione di spirito che fa sempre la differenza. E ti basta correre un’ora e mezzo con il presidente Luca Lanzara per capire qual è il combutibile che serve […]

  

La Neve e il Giro di una volta, quando le immagini arrivavano dopo

A Milano, e non solo a Milano,  piove e fa freddo e sulle Alpi nevica. Non so se sia il caso di lamentarsi visto che negli anni passati in questo periodo eravamo investiti da un anticiclone  africano e si boccheggiava. Però così è forse troppo. Oggi il Giro arrivava a Bardonecchia e come ha più volte spiegato e ripetuto Alessandra De Stefano ” viste le proibitive condizioni meteo il nostro elicottero non può alzarsi in volo”. Tradotto significava che non era possibile avere immagini in diretta della corsa. Quindi telecamere fisse sul traguardo e tante chiacchiere…Come una volta, quando non sempre la […]

  

Domenica via alla Nove Colli, classica di Romagna

Domenica si corre la Nove Colli. Una classica in bici. Per un amatore vale la Sanremo ma molto più dura. Duecento chilometri ( o 130 sul percorso più breve) da Cesenatico a Cesenatico passando da Bertinoro, Pieve di Rivoschio, il Colle del Barbotto, Perticara e il Monte Pugliano e altre cime ancora. Insomma un bel su e giù nella splendida terra di Romagna. Quest’anno è la 43ma edizione. E 43 anni sono un bel pezzo di storia a pedali del nostro Paese a volerla raccontare. Come al solito gli iscritti  sono tantissimi,  un colorato fiume che sibila sulle bici da corsa. Dodicimila […]

  

Il challenge di Rimini, il Cyrano e tutte le salite del mondo…

Riccardo Barlaam è un  giornalista del Sole 24Ore che il prossimo 26 maggio correrà il mezzo Ironman di Rimini.  E fin qui quasi tutto normale. Ma Riccardo Baarlam è anche autore di un bel blog “Tutte le salite del mondo” (http://tuttelesalitedelmondo.ilsole24ore.com/) nel quale racconta grandi imprese di sport e storie per cui cui non c’è più spazio sui giornali di carta. Non solo. Una ventina di maratone, diverse granfondo di nuoto in acque libere e una importante medaglia da Finisher all’Ironman di Zurigo 2012  lo hanno portato ad alzare l’asticella della sua sfida.  Un sogno faticoso  che da marzo ad agosto lo porterà, proprio partendo […]

  

Daniel Fontana verso Rimini

Quando si dice il caso. Sabato stavo correndo sul canale scolmatore che da Settimo milanese va ad Abbiategrasso e mi sono visto sorpassare al doppio della velocita da Daniel Fontana. Giusto il tempo di un saluto e non l’ho visto più. Ieri mattina l’ho incontrato nella vasca dellaa Dds dove lui si allenava e io cercavo di capire come fare per nuotare quei 750 metri che mi toccheranno nel triathlon sprint di Rimini. E oggi ci siamo incrociati di nuovo. Stavo pedalando a 35 all’ora sul vialone che da San Vito di Gaggiano va a Cisliano quando mi ha superato […]

  

Avon running, non solo la corsa delle donne

Per chi ama la corsa l’Avon Running è semplicemente una corsa: bella, importante, ben organizzata ma pur sempre una corsa riservata alle donne. Tante, sempre di più da Milano, a Bari a Firenze. E così l’Avon running di anno in anno è diventata così non una corsa della donne ma “la” corsa” delle donne. Domenica prossima torna a Milano e domani sarà presentata all’Arena con autorità e assessori esattamente come mertita un evento sportivo importante. Ma l’Avon Running è molto di più. E basta guardare cosa le ruota attorno per capire bene il significato di questa manifestazione. Sabato, tanto per […]

  

Dopo il lavoro a casa di corsa? A Londra funziona

  L’idea è geniale. Quante volte chi ama correre non trova il tempo di farlo? Perchè le giornate sono piene e magari perchè quando si esce dal lavoro alle sei del pomeriggio  ci si intruppa nel traffico della città che ti costringe a buttar via quell’ora che sarebbe perfetta per un allenamento? La soluzione sarebbe quella di tornare a casa correndo ma il problema sono i vestiti, la borsa, l’ipad e il pc. Dove metterli? Ci vorrebbe qualcuno che te li porta a casa. A Londra succede. Dallo scorso anno, da quando il biglietto della metropolitana è arrivato a costare 4,30 sterline […]

  

La forza della volontà: record italiano per Giusy Versace

E’ la volontà che fa la differenza nello sport. Ma ci sono casi in cui la fa ancora di più. Perchè se in ogni disciplina la sfida è prima che con gli altri con se stessi, negli sport paralimpici mi pare tutto amplificato. E mi aveva colpito qualche mese fa una frase di Alessandro Zanardi  che a un giornalista che gli chiedeva dove trovasse l’energia per fare ciò che riusciva a fare aveva risposto: “Io sto vivendo due vite, prima e dopo il mio incidente. Con lo stesso entusiasmo, con la stessa energia, con la stessa caparbietà.  E “Con la stessa fortuna. […]

  

Le scritte del Giro in Rai? Tutte in inglese…of course

Guardando il Giro in tv l’unica scritta in italiano che appare sul teleschermo è quella in alto a destra sotto il logo della Rai: “diretta”.  Il resto è arabo, pardon inglese. Così se la telecamera inquadra i corridori in fuga si legge “front of the race”, se si sposta sul gruppo degli inseguitori ecco che subito la regia ci indica che sono il “chasing group” e se la moto con l’operatore va in coda al gruppo appare solerte la didascalia “back of peloton”. Ovviamente il traguardo volante   è  l’ “intermediate sprint” e il tempo di gara è il “timing race”. Ma perchè? La risposta […]

  

Yankee run…L’ultimo che resta vince

L’ultimo sta fuori fino a che l’ultimo che resta vince. Chissà quante volte da piccoli sarà capitato di giocarci. Una corsa, un giro breve a eliminazione finchè fiato e gambe permettevano di arrivare davanti a  qualcuno. Poi la resa e ci si sedeva sul marciapiede con gli altri “eliminati” ad osservare come finiva. Anni fa quando per giocare non servivano play, Ipad, squadre e mister  ma bastava scendere in strada o in un campetto e fare due porte con le borse o con i vestiti.  E, ovviamente a tutt’altro livello è  un po’ ciò che succederà alla prossima Yankee Run, un […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2020