<Saranno tre giorni di festa. Una festa di ciclismo>. Ernesto Colnago sta per partire per Desenzano, sul lago di Garda, dove va da sempre e dove, da venerdì a domenica, ci sarà la seconda edizione del Colnago Cycling Festival . Tre giorni con la bicicletta al centro del “villaggio” con feste, spettacoli, vip e ovviamente la granfondo. “E’ un appuntamento che sta diventando una tradizione- racconta Colnago- Il modo giusto per vivere la gioia della bici e e per ritrovare gli amici, quelli  di sempre come Gianni Motta, Paolo SavoldelliAlex Zanardi ma anche tanti altri>.   Una kermesse che come lo scorso anno coinvolgerà tutta la cittadina con musica dal vivo, percorsi enogastronomici e con tantissime vetrine ispirate alla gara. Cioè con una bici Colnago in bella mostra nei locali di Desenzano. “Non solo- spiegaColnago-  Per chi vuole ci sarà   la possibilità di provare della nuovissima C60, il nostro ultimo modello”.  Sabato invece la giornata inizierà di buon’ora con la partenza della Randonnée Giro del Lago di Garda, che con i suoi due percorsi da 145 e 205 chilometri, porterà centinaia di partecipanti a godersi gli splendidi panorami del Lago di Garda e delle Colline Moreniche. Nel pomeriggio ci sarà l’invasione dei piccoli ciclisti con la Baby Bike che si sfideranno sulla Spiaggia d’Oro. E domenica il clou. é il giorno della Granfondo con ben tre manifestazioni. Il primo via sarà quello della Garda Legend, la cicloturistica con biciclette d’epoca antecedenti il 1987, che prenderà il via alle ore 8.30. Mezz’ora di attesa e alle 9.00 saranno i partecipanti alla Granfondo Colnago Desenzano del Garda a prendere il via, verso uno dei tre percorsi: quello di 144 chilometri, il mediofondo di 110 chilometri e il corto di 62 chilometri. E non è finita. 9.30, da Palazzo Todeschini, partirà la Family Bike con gusto. Un’allegra ciclopasseggiata aperta a tutti alla scoperta dei Sapori del Garda.  Tra i big oltre a Savoldelli, Motta e Zanardi sono attesi Luca Bramati ( vincitore della Coppa del Mondo di Ciclocross , bronzo ai mondiali di ciclocross e di mountain bike), Wladimir Belli (vincitore del Giro d’Italia Dilettanti 1990), Giorgio Furlan (campione italiano su strada 1990),  Marco Saligari ( vincitore di tre tappe al Giro d’Italia) e Eva Lechner campionessa italiana elite su strada e ciclocross, tre volte campionessa mondiale di MTB e due volte campionessa europea. <Ci aspettiamo 2500 atleti- spiega Colnago- Un bel gruppo che dovrà solo pensare a pedalare e a divertirsi su un bel percorso che rispetto allo scorso anno è stato anche un po’ addolcito. La pioggia? Incrociamo le dite ma le previsioni dicono che dovrebbe esser bello…”. Che la festa cominci, quindi.

Tag: , , , ,