Vuelta, resa dei conti all’Astana?

28112014_105246_na

E’ più forte Vincenzo Nibali o Fabio Aru? Se lo chiedono in tanti e se lo devono essere chiesti anche all’Astana. Così alla prossima Vuelta hanno avuto l’idea fenomenale di metterli uno di fianco all’altro. Cioè contro. Nibali ci sarà e lo ha annunciato ieri con un tweet come va di moda oggi. Ma lo squadrone kazako ha fatto di più.  E così la domanda va riposta. E’ più forte Vincenzo Nibali, Fabio Aru o Mikel Landa? Sarà divertente vedere come andrà a finire la Vuelta che partirà il 22 agosto da Puerto Banus. Nibali dovrebbe essere il leader della squadra  […]

  

Olimpiadi di Rio, Fabian prova il triathlon

Alessandro-Fabian-Europei-2013

Ai Giochi sarà tutta un’altra cosa però, intanto, ci si può cominciare a fare un’idea. Alessandro Fabian sarà impegnato domenica a Rio nel triathlon pre –olimpico valido come prova di WTS. Gara vera quindi. Verissima. Che servirà ai migliori atleti al mondo ancora una volta per prendersi le misure ma anche per prenderle ad un tracciato dove, tra poco meno di un anno, si giocheranno le medaglie olimpiche che nonostante ttutti i titoli e le vittorie possibili restano la gara della vita.  “Vivo questa trasferta con grande curiosità – racconta Fabian – è l’unica occasione che avremo per provare il […]

  

Lo sprint di Saronni: “Ciclismo, regole da rivedere”

Non c’è pace. I camion e i motorhome appena rientrati dal Tour de France scaricano, ricaricano e sono pronti a ripartire per il Giro di Polonia e per la classica di San Sebastian che si corre sabato in Spagna. Il quartier generale della Lampre Merida a Usmate Velate è un formicaio di persone che sanno cosa fare. E fanno. I meccanici, smontano, lavano e rimettono a nuovo le bici che hanno appena finito la «campagna» di Francia, i tecnici sistemano le attrezzature sui truck, i direttori sportivi e la squadra preparano trasferte e strategie. Parte da qui, dal cuore della […]

  

Giusy Versace per la Domenica sportiva

unnamed (1)

Giusy Versace condurrà la Domenica Sportiva. Non so se questo basterà a far tornare la “domenica calcistica”, infinito e spesso inutile rincorrersi di già sentite chiacchiere pallonare,  in una vera e propria domenica sportiva ma i cambiamenti sono sempre buona cosa. Ottima in questo caso. La Versace affiancherà chi lo scorso anno si occupava di spogliatoi e cioè  Alessandro Antinelli che è un altro segnale di freschezza.  “Sono lusingata -commenta Giusy Versace- a dirla tutta, quando mi telefonò il direttore Paris per propormi la cosa, di botto gli chiesi se aveva bevuto un bicchiere di vino di troppo! Mi sembrava una proposta quasi azzardata, […]

  

Il cow boy che fa 50 ironman in 50 giorni

175939766-james-lawrence-5p6bbeOSf9

E’ fatta. Ce l’aveva nel cuore ma soprattutto in testa. E ce l’aveva nelle gambe perchè servono anche quelle per fare un cosa così. James  Lawrence, 39 anni, americano dello Utah, due mogli, cinque figli e una vita passata ad inseguire record due giorni fa ha concluso il suo cinquantesimo Ironman in cinqunata giorni. Non serve neppure far lo sforzo di star lì a sommare le distanze per capire che è un’impresa che corre sul sottile filo della follia. Quella buona ovviamente. Quella che ti permette di osare oltre l’immaginambile e che smuove il mondo che spesso non si accorge delle sue […]

  

Il Tour, Froome e i tifosi: un brutto presagio

?????????????????????????????

Il tour è finito: viva il Tour.  Va in archivio la 102ma edizione della corsa gialla con la seconda vittoria di Chris Froome, l’inglese keniano che non piace a tutti per come pedala e perchè non è un condensato di simpatia. Però va forte, fortissimo, ha uno squadrone che lo segue compatto e mette in fila tutti. Quindi viva Froome al di là delle polemiche, dei sospetti, dei dati e delle discussioni sui dati. Fino a prova contraria nel ciclismo chi vince è il più forte e il resto sono chiacchiere. Ma il 102mo tour si chiude con un brutto […]

  

Quattro segreti per correre

Cosa serve per correre? Intanto non il caldo di questi giorni e poi la voglia. Che bisogna cercare sia che si cominci sia che ci si alleni da anni per maratone o giù di li. I 4 alleati indispensabili per ogni runner secondo una ricerca americana commissionata da Brooks sono  innanzitutto (e ovviamente) le scarpe, poi un abbigliamento tecnico adatto, un orologio e un buon libro. Si parte dalla scarpe. Un buon paio di scarpe da running, che vadano bene per il proprio piede, per il peso e la corporatura del runner, per la velocità con cui normalmente si corre. […]

  

Vincenzo Nibali, uno spot per il ciclismo

_Tour__N

Vincenzo Nibali vince la 19ma tappa del Tour de France, la Saint-Jean-de-Maurienne – La Toussuire-Les Sybelles di 138 km. Vincenzo Nibali prova a far saltare il banco e ora è quarto in classifica e domani proverà a salire sul podio di Parigi.Vincenzo Nibali fa ciò che si faceva nel ciclismo una volta, parte da lontano, stacca tutti e arriva da solo al traguardo sulla cima di una salita.  Vincenzo Nibali dà una bella rimescolata ad una corsa che sembrava anestetizzata con l’unico ingrediente che serviva: il coraggio. Vincenzo Nibali  spiega al mondo che magari non è più forte di Froome ma l’anno […]

  

La bici? Una “Grande Storia”

06srt2f1-052-kpwF-U430101423779283KT-1224x916@Corriere-Web-Roma

Corsi e ricorsi. La storia sui pedali, scandita dal rumore dei copertoni prima sugli sterrati poi, sempre più silenziosi, sulle strade d’Italia pian piano asfaltate. La storia di un’Italia che aveva come valore la fatica, di un’Italia capace di rimboccarsi le maniche e di divertirsi con poco. Un Paese ferito dalle Guerre che però aveva voglia di ricominciare e di ripartire proprio pedalando. La  Grande Storia, con  Paolo Mieli, domani sera  racconterà un Paese diverso, quando si andava solo in bici e ci si divertiva tutti con il Varietà. Un’ «Italia a due ruote» in punta di pedali che si affaccia al […]

  

Ma perchè pubblicare i dati di Froome?

Chris Froome pesa  68 chili. Nella salita della decima tappa di La Pierre-Saint-Michel  ha raggiunto 5,78 watt per chilo,  ha avuto una media di 158 battiti al minuto con una punta di 174 e ha pedalato con una frequenza di 97 pedalate al minuto. “Ci auguriamo una volta per tutte che questi calcoli precisi possano fare chiarezza – ha detto il direttore sportivo del Team Sky, Dave Brailsford-  Le prestazioni di altissimo livello di Froome hanno innescato una serie di illazioni e insinuazioni sulle modalità di preparazione …Resta il fatto  che i dati finora li abbiamo forniti soltanto noi” E adesso […]

  

Lo sport paralimpico: la differenza c’è…

Federico-Morlacchi-Mondiali-nuoto-paralimpico-Glasgow-20153-620x330

C’è differenza tra lo sport ” normale” e quello paralimpico. Ma non quella che sembra, che appare, che si vede. Non quella dei gesti, delle attrezzature, delle protesi o di tutto quanto serve e meno male che c’è. E non è neppure la differenza delle strutture che spesso non ci sono o non sono disponibili. La differenza la scopri, dopo tanti anni, all’improvviso e te le spiega in una telefonata per un’intervista che esce domani sul Giornale  Massimilano Tosin, tecnico della squadra azzurra di nuoto paralimpico fresco vincitore di 11 medaglie tra cui tre ori ai campionati mondiali di Glasgow in […]

  

Stralivigno, una corsa che sfida il caldo

Con il caldo di questi giorni fa piacere il solo pensare di correre in montagna come se la quota, in qualche modo, mitigasse temperature e sofferenza. E allora uno un pensierino alla Stralivigno lo fa. Sedici edizioni per la mezza maratona che si corre sabato prossimo. Sedici edizioni per una gara organizzata dall’ A.P.T. di Livigno in collaborazione con l’Associazione sportiva dilettantistica Marathon Club Alta Quota che è ormai diventata una classica. E basta dare un’occhiata ai numeri per rendersene conto. Nel prossimo week end infatti sono attesi in Valtellina oltre un migliaio di runner che si sfideranno su un percorso misto sterrato, interamente in […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2017