sanremo-52-720x400Una classica che guarda al futuro.  Che mette insieme le forze nuove di uno sport in crescita come il triathlon e la storia di un luogo che alla bici ha regalato grandi pagine di storia.La diciassettesima edizione del  Sanremo Olympic Triathlon, quest’anno Campionato Italiano di Triathlon Giovani TT e della Coppa delle Regioni, sarà anche nella gara olimpica per i più “grandi” una sfida che evoca le grandi imprese con un tracciato in bici che porterà gli atleti sugli ultimi 24 chilometri della Milano-Sanremo con Cipressa e Poggio.  Un migliaio gli atleti al via nel weekend di gare. Sabato,  si assegneranno i titoli italiani a squadre per le categorie Youth, Junior e Under 23 con la formula Crono dove le squadre composte da un minimo di 3 a un massimo di 5 atleti, partiranno a distanza di un minuto  l’una dall’altra, sulla distanza di 300 metri di nuoto, 4 km di bici e 1 km di corsa.  Domenica invece, le categorie Ragazzi, Youth e Junior daranno vita alla Coppa delle Regioni con squadre formate da 2 maschi e due femmine convocati dai rispettivi comitati regionali. “Sarà un festa del triathlon- spiega il presdente della Fitri Luigi Bianchi- Due giorni dedicati ai giovani, anima di un settore molto importante per la nostra Federazione, da cui usciranno i nostri atleti del futuro:  gare individuali e a staffetta che consentiranno di vivere momenti di sano e intenso agonismo, divertimento e promozione del nostro sport, una multidisciplina moderna sempre più amata dai più giovani”. Dopo i ragazzi partiranno gli atleti che gareggeranno sulla distanza olimpica. Il triathlon sanremese quest’anno “ruba” gli ultimi 24 chilometri del percorso ciclistico della classica di primavera: “Abbiamo cercato di apportare migliorie rispetto alle ultime due edizioni accorpando partenza, arrivo e zona cambio nel grande piazzale di Portosole- spiega l’organizzatore Daniele Moraglia- Per noi un partner serio e affidabile grazie al quale siamo riusciti, nell’ottobre 2017, a vincere il bando della Federazione Italiana Triathlon per poter organizzare, quest’anno e per i prossimi due anni, i Campionati Italiani di Triathlon Giovani TT e la Coppa delle Regioni. Forte appeal lo ha creato il nuovo percorso ciclistico. Poter percorrere parte della pista Ciclabile del Parco Costiero Riviera dei Fiori e gli ultimi km della Milano-Sanremo regalerà momenti unici ai partecipanti”. Il nuoto si svolgerà come da tradizione nelle acque davanti ai Bagni Morgana mentre la corsa anche quest’anno sarà all’interno di Portosole sulle banchine del porto. “La nostra città è davvero lieta di essere ancora una volta teatro di gara del prestigioso Portosole Sanremo Olympic Triathlon- spiega il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri- A gli oltre mille atleti al via in questo weekend va il benvenuto della città,  saranno capaci di regalare momenti  di alto livello sportivo e di emozionare gli spettatori”