Single, cani, gatti e babbi Natale: ridateci la corsa

como-piu-di-mille-alla-babbo-runningsi-corre-vestiti-da-babbo-natalep_a8666410-9dbb-11e5-aafb-3bfb2f4477c2_998_397_big_story_detail

Forse è solo invidia, ma  uno dei cavalli di battaglia di chi non sopporta i runner è che, negli ultimi anni, in città come Milano si sono moltiplicate le corse. “Ce n’è una ogni domenica…” dicono e s’infuriano. Quella delle donne, quella dei single, quella di mogli e mariti, quella dei dei separati, quella con i cani,  con i gatti,  con i tacchi a spillo, con i mocassini, a piedi nudi, su un piede solo… Forse davvero troppe. Anzi, senza forse.  Nella foga di convincere più gente possibile a mettersi in scarpette e calzoncini perchè correre fa bene alla salute […]

  

Pisa, la maratona di Natale

pisa

Bella maratona quella di Pisa, perfetta per chi vuole correre una maratona prima di Natale. E questa è l’ultima possibilità. L’ultima occasione  per  costruirsi un buon alibi in previsione di cene e cenoni.  Quarantadue chilometri una settimana prima dei bagordi natalizi autorizzano poi qualche strappo alla regola. Domenica  si correrà la diciannovesima edizione della gara organizzata dalla  1063AD, la società  che ha fatto crescere una gara che porta al via quest’anno quasi 4mila runners con il record di 750 stranieri e di prenotazioni negli alberghi cittadini a conferma della vocazione turistica di una città che non si esaurisce solo nella torre pendente. C’è molto altro […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Challenge Riccione: stessa spiaggia, stesso mare…

rimini-300x203

Stessa spiaggia, stesso mare, solo una decina di chilometri più in giù. Il Challenge “trasloca” da Rimini a Riccione ma l’essenza di un 70.3 che,dopo cinque  edizioni, ha consolidato numeri e prestigio resta la stessa, quella di un grande evento capace di coinvolgere una città con l’accoglienza che per la Romagna è da sempre un marchio doc. “Non è un divorzio da Rimini che in questi anni ci è stata completamente al fianco e che resta per noi una base dove organizzare altri eventi in futuro- spiega l’organizzatore Alessandro Alessandri- ma un scelta dettata da  diversi motivi. Da Rimini andiamo […]

  

Froome e l’ipocrisia dell’antidoping

fro

La lotta al doping? Da Armstrong a Froome è solo ipocrisia. Guerra di potentati, di cordate politiche, di sponsor che investono denari, di protezioni e silenzi più o meno ufficiali. Il doping tra i professionisti c’è. Eccome se c’è.  Ce n’è anche tra i il dilettanti, probabilmente di più e sicuramente più assurdo e più patetico in un drammatico fai-da-te che mette a rischio la pelle di molti alla ricerca di una vanagloria da esibire al bar con gli amici. Una banda di poveretti. Il doping c’è e non è una eccezione, giustificato da enormi interessi ed enormi guadagni che […]

  

L’anima di un maratoneta

corsa

Correre è un esercizio spirituale. Soprattutto nel buio di una sera d’inverno, quando fuori piove e nevica e il vento ti taglia la faccia in due. Ma c’è un insano senso di responsabilità nei maratoneti che li porta a vincere  la sfida con la parte più pigra e più saggia,  a battere l’ansia di uscire a fari spenti lasciandosi alle spalle le luci di una città che al caldo si prepara alla cena e che , nel gioco dei contrasti, appare lontanissima. E più si allontana più ti tornano alla mente le parole di chi ha elevato la corsa ad […]

  

Nuoto paralimpico: 11 ragazzi d’oro

para

Davide contro Golia. Troppo facile. Però è davvero un po cosi. La notte scorsa si sono chiusi i campionati mondiali di nuoto paralimpici e la nazionale italiana, che aveva portato a Città del Messico 11 ragazzi, è tornata a casa  con un bottino storico tenendo conto appunto che si batteva contro nazionali che sono vere e proprie corazzate. Ma il medagliere racconta senza retorica e più di ogni altro aggettivo cosa sono stati capaci di fare i nostri ragazzi: 38 medaglie (20 d’oro, 10 d’argento e 8 di bronzo) e terzo posto nel medagliere dietro alle sole squadre cinesi e […]

  

Bimbi obesi: dieta e più sport

ob

Mille giorni per spiegar ai figli come si mangia, come si cresce, come lo sport non sia solo divertimento e competizione ma parte integrante di una vita sana. Anche perchè il 38% degli italiani è in sovrappeso e un altro 11% è obeso. I bambini dagli 8 ai 12 anni hanno una prevalenza di obesità pari al 12% e una prevalenza di sovrappeso pari al 24%. Siccome un bambino obeso ha 80 probabilità su 100 di rimanere tale anche in fase adulta, curare i bambini significa aiutare gli adulti di domani. Se n’è parlato durante il Congresso Internazionale Icamp 2017 […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Il triathlon in pausa pranzo

sa1dse3Catturadsecs1cs2

                    Nuotare, correre e pedalare: in tre parole «triathlon», sport emergente, di moda, sempre più frequentato ma anche sport che molti pensano riservato a superatleti, superuomini o giù di lì. «Non è proprio così. Il triathlon è uno sport completo che ad alto livello richiede ovviamente un impegno professionistico ma a cui si possono avvicinare tutti, anche chi vuol solamente perdere peso…» spiega Paolo Barbera, 44 anni, triatleta, preparatore atletico e da anni responsabile di Active kids, un centro che si occupa dell’alimentazione e dell’educazione sportiva dei giovanissimi. «Nuotare, correre e […]

  

L’anno che verrà

Facebook, twitter, instagram, youtube, whatsapp, linkedin, snapchat e probabilmente tanti altri  “social”  sconosciuti o dimenticati. Sempre più connessi, sempre più virtuali, sempre più sociali e  condividenti.  Chi l’avrebbe detto dieci anni fa che saremmo diventati così? Chi avrebbe mai pensato oggi, salendo su una carrozza della metropolitana milanese,  di non trovare nessuno a leggere un giornale, un libro, il “Tenero Giacomo” sulla Settimana enigmistica? Però ormai l’andazzo è questo. Dice una mia collega “che con lo smartphone può fare tutto e senza si sente persa…”. Senz’altro sarà così. Però forse è anche un fatto di abitudine. E’  come alzarsi la mattina alle 6.30 per […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Il freddo e la tribù che resiste

freddo

Troppo facile andare in moto d’estate. Anche correre e pedalare Troppo bello godersi il fresco quando in strada si schiatta e  una parte del mondo boccheggia incolonnata in auto. Troppo semplice allenarsi a marzo, aprile, maggio quando il meteo ti sorride, le giornate sono luminose e quando gli alberi germogliano. Sembra uno spot.  Troppo facile mettersi una maglietta, un paio di calzoncini, un paio di scarpe e via. Ma chi va in moto, corre o va in bici corre sul serio si vede d’inverno. O meglio si intravede. Pantaloni lunghi, maglia, un’altra maglia, felpa tecnica, guanti, cappello, bandana…resta scoperto solo lo spazio […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Zona cambio…

zona-cambio-peschiera

Si esce dall’acqua, ci si toglie la muta e ci si cambia. Si rientra con la bici, ci si toglie il casco, le scarpe e ci si cambia ancora. Si allacciano le scarpe da running, cappellino,  occhiali e via di corsa. Zona cambio. Nel triathlon mettere e togliere, togliere e mettere non sono un semplice cambiarsi. In T1 e T2, così si chiamano le zone di cambio, si vincono e perdono le gare. Ci sono atleti che passano ore e giornate ad allenarsi, a perfezionare le tecniche per scendere dalla bici, per togliersi muta, occhialini, scarpe. Per slacciarsi un casco. […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Più sport, meno obesi: mille giorni per spiegarlo ai figli

fit

E’ ora di muoversi. E di far muovere i nostri figli. Mille giorni per spiegar loro come si mangia, come si cresce, come lo sport non sia solo divertimento e competizione ma  parte integrante di una vita sana. Anche epchè il 38% degli italiani è in sovrappeso e un altro 11% è obeso. E ciò significa che metà della popolazione ha un peso superiore a quello ottimale. I bambini dagli 8 ai 12 anni hanno una prevalenza di obesità pari al 12% e una prevalenza di sovrappeso pari al 24%. Siccome un bambino obeso ha 80 probabilità su 100 di […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2017