L’America di Paola

usausa2

Ognuno ha un’America da conquistare. Esploratori, viaggiatori, migranti, turisti, cervelli che fuggono, sportivi e maratoneti. Anche ciclisti.  Paola Gianotti è una che pedala. Va forte, anzi fortissimo ma soprattutto è una che va lontano. Due anni fa in bici ha fatto il giro del mondo attraversando quattro continenti e venticinque paesi in 144 giorni e battendo il Guinness World Record come donna più veloce di sempre. L’anno scorso ha corso la  Red Bull Trans Siberian Extreme, la gara a tappe più estrema al mondo, 9.200 chilometri sul mitico tracciato della Transiberiana da Mosca a Vladivostok, salendo sul podio. Pochi mesi fa […]

  

Ad Oslo in bici per il Nobel

12510457_1106278159397277_3131050584130131005_n3990349a-a498-4a00-9ca3-c0960e3b8660

Se il colpo di pedale è schietto come il suo sorriso, Paola Gianotti arriva in un soffio a Oslo tra due settimane. Duemila chilometri per consegnare una busta con la candidatura al Nobel della bicicletta e con la leggerezza di chi fa cose importanti con la passione che serve e senza «tirarsela». Con la passione che l’ha portata prima a fare il Giro del mondo scrivendo il suo nome nel Guinnes dei primati e poi sulle rotte della Transiberiana, unica donna a pedalare nella storia i 9200 chilometri da Mosca a Vladivostock. Due settimane per consegnare una busta con le […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2020