omaromR2OMAR3

Cinquanta chiodi su una gomma. Cinquanta chiodi che la dicono lunga su cosa si possa fare con una bici da corsa. Correre innanzitutto. Ma anche avventurarsi  a Capo Nord o in Islanda dove il ciclismo è tutto un altro racconto. Dove non è il Tour. Non è il sole di luglio che ti fa aprire le magliette, che ti fa rovesciare le borracce sul casco, che ti lascia i segni dell’abbronzatura a mezze braccia, a mezze gambe, sul naso dove si fermano gli occhiali. Cinquanta chiodi su una gomma per provare a fare ciò che nessuno aveva mai fatto prima […]