Dalle macerie rinasce la Amatrice-Configno

ama

“I turisti del terremoto per un giorno stiano a casa…”. Questo l’appello degli organizzatori della quarantesima Amatrice-Configno, gara storica di 8,5 chilometri che domenica prossima si correrà nonostante tutto e nonostante tutti. Nonostante le promesse tradite, nonostante le beffe, nonostante le inutili passerelle di chi qui è venuto solo per un tornaconto politico. Si correrà esattamente un anno dopo quel 24 agosto che ha cancellato vite, case, storia ma non la volontà di restare, rimboccarsi le maniche  e ricominciare. Si correrà perchè l’anno scorso fu l’ultimo evento sportivo che si corse ad Amatrice, quattro giorni prima del sisma. Ed Amatrice […]

  

Maratona di Boston, storie che tornano

119th Boston Marathon

La maratona sono tante storie. Ognuno la sua. Anche a Boston perchè da Hopkinton, nel Massachusetts, fino in centro sono 42 chilometri di leggenda scritta sull’asfalto della corsa più antica e forse più dura del mondo con quella sua collina spaccacuore a dieci chilometrii dall’arrivo. Storie che si intrecciano e che spesso ritornano. A cominciare da quella del vincitore, Lelisa Desisa, un 25enne dell’Etiopia che al 4o chilometro ha accelerato ed è andato a vincere la 119ma edizione in 2 ore e nove minuti.  Nessun record, ma poco importa. Aveva vinto anche due anni fa.  E fece ciò che fanno i vincitori: sorrise, alzò le […]

  

Bordin: “Ecco perchè non riesco a smettere di correre”

Gelindo Bordin, il campione olimpico di Seoul in maratona correrà a Roma con la Befana.  Passa il tempo. Passano gli anni ma la corsa ti resta dentro. Così “Gelo” , che oggi è il responsabile marketing della Diadora,  non molla. E continua a spillarsi sul petto un pettorale che il 6 gennaio sarà il numero  579, lo stesso di quel giorno a Seoul  venticinque anni fa. “Ho smesso di correre da tempo ormai- racconta soddisfatto – ed oggi posso dire di  non farcela a stare senza la corsa”.  Così continua ad allarcciarsi le scarpette e per questo ha confermato al Presidente del […]

  

A Roma anche Bordin “Corre con la Befana”

Il sei gennaio si corre con la Befana. Ca va sans dire direbbero i francesi. Ma l’appuntamento è a Roma come accade da qualche anno a questa parte, ventidue per la precisione. “Corri per la Befana”,  organizzata dal Roma Road Runners Club, è una bella corsetta dai fini nobili che quest’anno vedrà al via anche un mito della maratona Italiana come Gelindo Bordin, il primo oro olimpico azzurro sui 42 chilometri nell’88 a Seul. Una pagina di storia per il nostro sport, un mito che ancora non molla e che un paio di settimane fa correva e sudava sui trenta chilometri del coast to […]

  

Bordin, nella storia con un ghigno

Venticinque anni e sembra ieri. Sembra dietro l’angolo quel 2 ottobre di Seoul e invece e’ passata una bella fetta di vita. Che poi e’la storia tutta italiana di una olimpiade e il primo tassello della nostra leggenda di maratona. O forse il secondo sempre scritto in gerundio, da Dorando a Gelindo in attesa di cio’ che avrebbe poi suggellato Baldini ad Atene guidato dalla stessa mano di quel lungagnone veneto che vinse il primo oro in una 42 chilometri, quella di Luciano Gigliotti romanziere di tutti i trionfi azzurri. Il 2 ottobre di venticinque anni fa. Nell’alba dei fissati […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2019