Linus, il Galà e il triathlon di Deejay

16195859_10154966656879028_915287597746650716_n

Linus è Radio Deejay. Ma anche tante altre cose. E’ la DeejayTen,  l’unico, vero, grande evento sportivo degli ultimi anni, la corsa nata come scommessa e regalo di compleanno e diventata un fiume di 30mila persone sulle strade di Milano. E’ il presidente della Milano city marathon  e da qualche mese, da quando a Milano è stato eletto sindaco l’ex commissario di Expo Giuseppe Sala, è anche il responsabile dei grandi eventi per Palazzo Marino. Incarico importante e non di facciata, perchè Milano è una città importante e forse l’unica capace di catalizzare l’attenzione, gli sponsor e il pubblico delle […]

  

Straneo, Baldini, Linus e Morandi: grandi nomi alla Due perle

Un po’ bisogna incrociare le dita. Sperare che il maltempo di questi giorni dia una tregua e che, soprattutto dalla Liguria, arrivino notizie migliori. Ma prima del 2 febbraio c’è ancora qualche settimana, così  la mezza Maratona delle due Perle si prepara e cal gli assi. Sarà infatti  Valeria Straneo, medaglia d’argento ai campionati del mondo di atletica nel 2013, l’atleta di punta della non edizione  che si correrà come sempre sul collaudato percroso tra Santa Margherita e Portofino. Una classica di  “primavera” si può tranquillamente dire perchè solitamenete in Riviera febbraio vale marzo e forse anche di più. Al via sono attesi più di 2600 […]

  

Facce da maratona…

      Non volevo scriverlo ‘sto pezzo perchè sicuramente dimenticherò qualcuno. E pazienza. Però, come diceva Adriano De Zan  nelle sue telecronache, quello della Milano city Marathon è davvero un parterre de roi. Atleti, ex atleti, medaglie olimpiche, attori,  politici, deejay, registi corrono tutti . La staffetta ovviamente. Però ci sono nomi importanti e danno lustro. Cominciamo dai campioni olimpici che sono tanti. Stefano Baldini, medaglia d’oro ad Atene, correrà con Vincenzo Modica, Danilo Goffi e Giovanni Ruggiero. Chi sa di atletica sa perfettamente cosa combinarono questi quattro quindici anni fa agli europei di maratona di Budapest. Per chi […]

  

Ironman di Pescara: tutto pronto per il record

Ironman 70.3  in Italia fa rima con Pescara. Lo scorso anno è stato un successo di iscritti, di pubblico e anche di immagine grazie a Daniel Fontana a Martina Dogana che hanno vinto e grazie anhe al terzetto di Radio Deejay, Linus, Nicola Savino e Alex Farolfi che gli hanno fatto un bel traino mediatico e che hanno confermato la loro presenza anche quest’anno. Ovvio comunque che ‘l’ironman di Pescara ha tanto successo perchè resta soprattutto una bella gara e ben organizzata. E viste come sono andate le cose il 10 giugno si replic con numeri da capogiro: 1.700 atleti e […]

  

Firenze Marathon: dominano gli etiopi e Zanardi. Renzi migliora e Linus batte Cruciani

Il trentenne etiope Berga Birhanu Bekele ha vinto questa mattina la 28.ma edizione della Firenze Marathon. L’atleta africano ha tagliato il traguardo di piazza Santa Croce sotto uno spelndido sole con un tempo di 2h09’52.  Etiope anche il secondo classificato, Gela Hailu Seifu, 24 anni, arrivato in 2h10’17, mentre il terzo posto sul podio va al marocchino Saji Abdelkabir, 35 anni, che ha concluso la gara in 2h12’11.  Successo dell’Etiopia anche in campo femminile, con la 38enne Asha Gigi che si è imposta in 2 ore 31’36. Al secondo posto la marocchina Janat Hanane in 2h34’20 ed al terzo posto […]

  

Maratona di New York: 4mila italiani al via

  Il via  alle 15 ora italiana: parte la quarantaduesima maratona di New York che verrà trasmessa in diretta su Raisport 2 e su Eurosport. Tra i 51mila che sfrecceranno sul ponte di Verrazzano ci saranno quasi 4mila italiani e oltre 400 milanesi. Quella azzurra è la «squadra» più numerosa (3850 iscritti seguiti dai francesi che sono 3530) alla faccia della crisi. Ma per chi corre New York è la terra promessa. Ci sono tante maratone più belle, più veloci e di maggior tradizione ma New York resta New York e, almeno una volta nella vita, ci si deve cucire […]

  

Maratona, ma Milano ci scommette o no?

Sinceramente mi aspettavo qualcosina in più dalla conferenza stampa di presentazione della Milano city Marathon questa mattina nella sfarzosa sala Alessi di Palazzo Marino. Non dalla Mcm che, contando le staffette, sta volando verso i diecimila iscritti e da due anni a questa parte sembra effettivamente aver cambiato marcia. Non da Linus che a questa corsa ha dato la sua inconfondibile voce,  ci ha messo la faccia  e le gambe (e avrebbe potuto  anche non farlo) e che comunque col microfono in mano garantisce già da solo il 50 per cento del successo di un vernissage. E neppure dal direttore  Andrea […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2020