A Venezia vincono etiopi e keniani. Ma anche Zanardi e Canali

E’ l’etiope Aredo Tadesse (2h09:13) il vincitore della 26esima VeniceMarathon che, al femminile, ha avuto la sua protagonista assoluta nella keniana Helena Kirop che, chiudendo in 2h23:37, ha demolito il personale e il record della corsa (2h27:02 della connazionale Lenah Cheruiyot nel 2008). Battuti ed entrambi secondi i leader della passata edizione, il keniano Simon Mukun (2h19:19) e l’etiope Makda Haji (2h27:30). Solo Etiopia, invece, sul terzo gradino del podio dove salgono Debebe Wolde (2h09:57) e Fantu Jimma (2h30:25). Settimo e primo degli italiani il carabiniere Danilo Goffi, 2h14:41. Per oltre 7000 runners è stata una giornata di corsa lunga […]

  

VeniceMarathon: in settemila alla conquista di piazza San Marco

Chissà se quest’anno sarà la volta buona. Chissà se la la ventiseiesima maratona di venezia riscira per la prima volta a passare in piazza San Marco? E’ questa la novità della Venicemarathon che si corre domenica prossima. Una novità attesa ma non certa perchè già l’anno scorso sfumò. E infatti gli organizzatori incrociano le dita e tengono sott’occhio le previsioni meteo visto che, nella passata edizione, il suggestivo passaggio in una delle piazze più fotografate al mondo sfumò a causa dell’acqua alta.  Ma Piazza San marco a parte, la venice Marathon sarà ancora una volta una gara da record con le iscrizioni chiuse a quota 7000 […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2019