Monza si fa in tre, dopo Vettel largo ai podisti

mez

Non si è ancora spento il rombo dei motori e c’è ancora l’eco degli applausi(pochi) per la vittoria di Lewis Hamilton e quelli (tanti)per il secondo posto di Sebastian Vettel. Ma Monza ha già voltato pagina. Niente Mercedes o Ferrari a girare in Autodromo, niente marea rossa. Domenica prossima toccherà al popolo molto più silenzioso dei podisti scendere in pista tra rettilenei, varianti a parabolica. Torna la Mezza maratona di Monza rinnovata e ripensata nei tracciati e nella formula. Torna una gara unica nel suo genere che invade per un giorno un tempio della velocità. «Cambiano parecchie cose- spiegano gli […]

  

Uno sciatore e una miss vincono la mezza di Monza

La mezza di Monza, un decennale da festeggiare, il record di iscritti (2956) e due vincitori che non ti aspetti. Va così. Dal rombo della Formula 1 all’ovattato  rumore delle scarpette da corsa il passo è breve. Anche perchè l’arrivo è proprio lo stesso, davanti ai box sulla pit-lane dove di solito comandano i motori. “Sinceramente avevo programmato di fermarmi al 17° km  ma poi le gambe giravano, il pubblico mi incitava, il percorso stupendo mi coinvolgeva…E così ho deciso di chiudere la gara “.  E ha deciso bene tant’è che ha vinto. Sara Galimberti, studentessa e fotomodella, fascia di Miss […]

  

Domenica ricca di gare: a Monza si corre tra parco e Autodromo

E ora si comincia a fare sul serio. Domenica si corre un po’ ovunque ma c’è una mezza maratona  che, per i runner lombardi, rappresenta ormai una classica:  la mezza maratona di Monza . La gara dell’Autodromo è all’ottava edizione ed è una corsa bella e particolare tra pista e parco sulla canonica distanza dei 21,097 Km. La partenza e l’arrivo sono fissati sulla  linea di partenza del Gran Premio di Formula Uno e il  circuito di gara si snoda per i primi km proprio sulla pista dell’Autodromo; all’altezza della Parabolica si esce dalla pista per prendere la direzione dei viali del Parco […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2019