slider-sirmione-2

“O Sirmione, gemma delle penisole e delle isole, come ti rivedo volentieri e con quanta gioia…”. Cantava e scriveva Catullo ritornando nell’amata casa di Sirmione. E le maledizioni di quando toccava tradurlo o leggerlo in metrica al liceo oggi lasciano il passo allo stupore che ti sorpende ogni volta che si torna sul Garda.  Bella davvero Sirmione e, da turisti o da atleti, poco cambia. Nel prossimo fine settimana saranno davvero in tanti a lustrarsi gli occhi (e gli occhialini) prima di tuffarsi e partire per la quarta edizione del Garmin TriOSirmione. Un evento in tutti i sensi che comincerà […]