Trump e lo ius soli

Donald Trump

Donald Trump ha fatto sapere che intende porre fine allo “ius soli” e che lo farà attraverso un proprio decreto. Per il presidente degli Stati Uniti va negata la cittadinanza ai bambini che nascono (in territorio americano) da genitori migranti irregolari: “Siamo il solo Paese al mondo in cui, se una persona arriva e ha un bambino, il bambino è cittadino degli Stati Uniti… con tutti i vantaggi. È ridicolo, bisogna che questo finisca”. In piena campagna elettorale (il 6 novembre ci sono le elezioni di Midterm) Trump punta il dito contro i democratici, che ”sono impazziti e hanno cominciato […]

  

Trump sfida Mosca

Il comizio di Donald Trump in Arizona in vista delle elezioni di midterm

Lo accusano di essere stato aiutato da Mosca e di essere impigliato, mani e piedi, nel Russiagate. Lui che fa? Non solo respinge al mittente ogni accusa, ma va oltre. Lancia un segnale forte in politica estera: ritira gli Stati Uniti dal trattato nucleare Inf (Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty) con la Russia, che dal 1987, era Reagan, regola la messa al bando dei missili convenzionali e nucleari con un raggio di azione tra i 500 e i 5.500 km. La mossa è stata decisa da Donald Trump come risposta alla continua violazione (del trattato) da parte della Russia. Il presidente […]

  

Republican Club

Republican Club

Nell’ultima intervista a “60 Minutes” (Cbs) molti spettatori hanno notato un dipinto assai particolare appeso alla parete dello studio di Donald Trump. Vi è raffigurato il presidente in ottima compagnia: accanto a lui, alcuni seduti intorno a un tavolo, altri in piedi, ci sono gli ex presidenti repubblicani Richard Nixon, Ronald Reagan, Teddy Roosevelt, Dwight Eisenhower, Gerald Ford, Abraham Lincoln, George HW Bush e George W. Bush. Anche l’account Twitter di “60 Minutes” ha pubblicato la foto per lanciare l’intervista. Ma di che si tratta? “The Republican Club” è il nome del dipinto realizzato dall’artista Andy Thomas, che in passato […]

  

Midterm, che c’è in gioco

Usa, Donald Trump in campagna elettorale in Pennsylvania

Il 6 novembre 2018 si terranno le elezioni di medio termine (Midterm), con i cittadini americani chiamati a rinnovare i 435 membri della Camera, 35 senatori (su 100), i governatori di 39 Stati e i sindaci di diverse città. Un appuntamento come al solito molto importante per la politica a stelle e strisce, da sempre considerato cartina al tornasole per la Casa Bianca. Perché l’esito di queste elezioni può determinare i successivi due anni della politica del presidente, con la conservazione (o meno) della maggioranza in seno al Congresso. L’obiettivo di Donald Trump ovviamente è puntellare la propria poltrona. Si […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2019