Il credo liberale americano

LIncoln

“Non si può arrivare alla prosperità, scoraggiando l’impresa. Non si può rafforzare il debole, indebolendo il forte. Non si può aiutare chi è piccolo, abbattendo chi è grande. Non si può aiutare il povero, distruggendo il ricco. Non si possono aumentare le paghe, rovinando i datori di lavoro. Non si può progredire serenamente spendendo più del guadagno. Non si può promuovere la fratellanza umana predicando l’odio di classe. Non si può instaurare la sicurezza sociale adoperando denaro imprestato. Non si può formare carattere e coraggio togliendo iniziativa e sicurezza. Non si può aiutare continuamente la gente facendo in sua vece […]

  

Il Mississippi si era dimenticato di abolire la schiavitù

Incredibile ma vero: dopo 148 anni dall’approvazione del XIII emendamento, quello che aboliva la s chiavitù, c’era uno stato che non lo aveva ancora ratificato. Lo ha fatto solo qualche giorno fa, il 7 febbraio  2013. La legge, voluta dal presidente Abramo Lincoln, fu approvata dalla Camera il 31 gennaio del 1865 e fu ratificata nei mesi seguenti da 27 Stati su 36 che all’epoca dei fatti formavano il Paese (oggi sono 50). Gli altri nove la abolirono con tempi più lunghi. L’ultimo fu proprio il Mississippi, nel 1995, o almeno fino a qualche mese fa così si pensava. Invece […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2019