I fratelli Koch contro Trump

kockUS Speaker of the House Ryan delivers a speech on "the state of American politics" to interns on Capitol Hill in Washington

Dei fratelli Koch (Charles e David) ci siamo già occupati in altre occasioni. Con forti interessi nel settore petrolchimico – hanno un fatturato pari a circa 106 miliardi di dollari – da anni finanziano le battaglie del Partito repubblicano, ben attenti a sostenere i candidati a loro più vicini (negli ultimi anni quelli vicini ai Tea Party). Non possono vedere Trump. E qualcuno ha già scritto che, in questa tornata elettorale, probabilmente sarebbero rimasti alla finestra, pur di non appoggiarlo. Ora, però, si fa strada un’altra ipotesi. I fratelli Koch, come scrive l’Huffington Post, potrebbero appoggiare Paul Ryan, lo speaker […]

  

Una montagna di dollari per la Casa Bianca

Quelle del 2016 saranno le presidenziali più care di tutta la storia. Ormai, però, l’asticella viene spostata verso l’alto ogni volta che si va a votare, senza distinzioni tra candidati di destra e di sinistra. Per vincere ci vogliono soldi, tanti soldi, anche se da soli non bastano. La storia degli Stati Uniti del resto è piena di miliardari che non sono riusciti non solo a diventare presidenti ma neanche a ottenere la nomination.  Ma torniamo alla campagna 2016. I donatori mobilitati dai fratelli Koch (Charles e David, nella foto), miliardari che con il loro gruppo fatturano circa 106 miliardi […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2019