Jeb Bush sta con Cruz

Ted Cruz, Jeb Bush

Jeb Bush si schiera con Ted Cruz per la corsa alla Casa Bianca. L’ex governatore della Florida ha ufficializzato il proprio endorsement al senatore del Texas: “Per la salvezza del nostro partito – ha detto – dobbiamo superare la volgarità che Donald Trump ha portato nell’area politica”. Un sostegno tuttaltro che scontato, visto che Bush rappresenta l’ala moderata del Grand Old Party, mentre Ted Cruz, paladino dei Tea Party, ha sempre incarnato l’anima più conservatrice del partito. Ma a mali estremi, estremi rimedi. Se l’obiettivo (comune) è fermare Trump, si può mandare giù l’amaro calice.  “Ted è un conservatore di sostanza e […]

  

Usa, controdiscorso Gop di Nikki Haley

Nikki_Haley

La famiglia Randhawa è arrivata negli Usa dal Punjab (India).  Sposata dal 1996, Nimrata “Nikki” Randhawa ha acquisito il cognome del marito, Haley. Dal 2011 Nikki Haley, repubblicana, è governatrice del South Carolina. Quest’anno il suo partito le ha affidato l’onore (e l’onere) di rispondere al discorso tenuto dal presidente davanti al Congresso, riunito in seduta comune. Il controdiscorso della Haley rientra nella strategia del Gop di strizzare l’occhio alle minoranze. Anche perché il tema immigrazione potrebbe essere centrale nella campagna elettorale per il dopo Obama. Haley ha parlato da Columbia, nello Stato da lei governato, dove lo scorso anno […]

  

Usa 2016, video battaglia

Usa_2016_loghirepublicrat-anthony-Freda-400x270

Ci vorrebbe un’altra vita per poter seguire come si deve la lunga campagna elettorale americana, ricca di spunti, dati e scontri più o meno violenti. Dopo una schermaglia che dura dalla scorsa primavera, tra poco si farà sul serio con l’inizio ufficiale delle primarie (si parte il 1° febbraio con i caucus dell’Iowa). Chi scrive da anni segue con interesse le primarie, nella convinzione che non vi sia metodo migliore per la selezione democratica dei candidati. Sono i cittadini a scegliere, non i partiti. E questo garantisce un’efficace selezione dal basso e un salutare ricambio politico. Contano molto i soldi, […]

  

Usa, Graham si ritira dalle primarie repubblicane

Graham

La corsa per le primarie repubblicane perde un pezzo: lascia il senatore del South Carolina Lindsey Graham (60 anni). Ha annunciato il ritiro con un video pubblicato su Youtube: “Oggi sospendo la mia campagna per la presidenza. Sono entrato in questa competizione per portare avanti un piano con cui vincere una guerra che non ci possiamo permettere di perdere e per mettere fine all’ondata di isolazionismo che sta aumentando nel nostro partito. Credo che abbiamo fatto un enorme progresso in questo senso”. Si è detto poi orgoglioso per le soluzioni (a suo dire forti) che ha illustrato in questi mesi […]

  

I burattinai della destra Usa

kock

I fratelli Charles e David Koch sono due multimiliardari americani con grossi interessi nel settore petrolchimico (fatturato di 106 miliardi di dollari) e il pallino per la politica. Da anni vengono definiti i “grandi burattinai” della destra americana, perché elargiscono grosse somme a candidati loro amici e ai Super Pac impegnati nella campagna elettorale. Ora si scopre che i due dispongono di un super team di esperti che, da Washington, tengono sotto controllo le attività dei politici democratici in vista delle prossime elezioni. Della squadra farebbe parte anche un ex agente dei servizi segreti. A svelare l’esistenza della Kia (una […]

  

Trump: vorrei Ted Cruz come vice

Trump_Cruz

Se otterrà la nomination Donald Trump sceglierà il senatore ispano-americano Ted Cruz come suo vice. “Cruz è d’accordo con me al 100%. Mi piace. Appoggia tutto quello che dico”, ha detto il miliardario quando alla radio gli hanno chiesto chi sceglierebbe come vicepresidente. Origine cubana, Cruz è in corsa lui stesso per la nomination del Gop. A differenza degli altri non ha mai attaccato Trump e a settembre ha partecipato assieme al miliardario americano ad una manifestazione per dire no all’accordo con l’Iran. Intanto secondo il sito RealClearPolitics, che fa una media fra i sondaggi comparsi sui media americani, Trump […]

  

Usa 2016, Christie apre la corsa

Usa 2016: Christie annuncia, corro per la Casa Bianca

Siamo arrivati a 14. L’ultimo, il quattordicesimo candidato in corsa per le primarie del Partito repubblicano è Chris Christie: “Ho deciso di correre per la presidenza degli Stati Uniti”, ha detto il governatore del New Jersey ai suoi sostenitori nel corso di una conference call, prima di dare l’annuncio ufficiale. Christie ha già uno slogan: “Telling it like it is” (dire le cose come stanno). Ripeterà questa frase all’infinito, cercando di dare di sé un’immagine di concretezza, senza troppi fronzoli e voli pindarici. “Abbiamo bisogno di un governo a Washington che ricordi che sta lavorando per i cittadini, e non […]

  

Usa 2016, un altro big in corsa tra i repubblicani

Lindsey_Graham

Si allunga la lista dei candidati repubblicani in corsa per la Casa Bianca. Il senatore del South Carolina, Lindsey Graham, comunica che il 1° giugno farà un annuncio importante. Lo ha detto in tv, a “Cbs This Morning”, dando appuntamento ai propri simpatizzanti: “Siete tutti invitati a venire (in  South Carolina, ndr) a spendere soldi. Vi comunicherò le mie intenzioni per la corsa della Casa Bianca”. Il senatore, considerato un falco della politica estera (gode del sostegno di John McCain), ha già ricevuto il sostegno di diversi ricchi donatori, tra cui il miliardario Sheldon Adelson. Il magnate dei casinò magnate […]

  

Usa 2016, la corsa di Rand Paul

Rand PaulUsa, senatore Rand Paul annuncia la sua candidatura per la presidenza

“Ho un messaggio forte e chiaro: siamo qui per riprenderci il nostro Paese”. Con queste parole Rand Paul, 52enne, ha dato ufficialmente inizio alla sua campagna elettorale per le primarie repubblicane. In palio c’è la nomination per la corsa alla Casa Bianca. Parlando dal palco di Louisville (Kentucky) il senatore ha sottolineato di voler fare una corsa contro la “macchina di Washington”: una critica all’establishment che solletica l’antipolitica. “Voglio riformare Washington”, ha detto spingendo forte su questo tasto, evocando una “visione dell’America” che va “ripristinata” con “la Costituzione americana in una mano e la carta dei diritti nell’altra”. Per rimarcare […]

  

Scott Walker, astro nascente repubblicano

Il governatore del Wisconsin Scott Walker sta vivendo un periodo molto buono. Un sondaggio svolto in Iowa (il primo stato dove si terranno le primarie, in programma il 1° febbraio 2016) lo colloca al primo posto tra i 12 candidati del partito repubblicano, con il 25% dei consensi.  Se dovesse imporsi nelle primarie del Gop, sarebbe il primo candidato non laureato negli ultimi 50 anni. In un lungo articolo il Washington Post ha affrontato il tema, sviscerandolo nei minimi dettagli: arrivato all’ultimo anno alla Marquette University ha accettato un buon lavoro (all’American Red Cross) e poi si è sposato, anziché […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2019