Trump, il muro e il falco sui migranti

Muro con il MessicoKen Cuccinelli

È stato uno dei suoi cavalli di battaglia e, una volta eletto, uno dei principali motivi di scontro con i democratici. Il muro al confine con il Messico che Donald Trump intende realizzare a tutti i costi, continua a tenere banco nel dibattito politico americano. Al presidente non vanno giù alcune critiche tecniche e ribadisce che verrà costruito un nuovo muro, non si tratterà di un semplice restyling. Trump accusa chi mette in circolazione informazioni sbagliate sul progetto. “Gran parte del muro che viene costruito al confine meridionale – twitta il presidente – comporta la totale demolizione delle vecchie strutture […]

  

Immigrati, la ricetta di Jeb Bush è di sinistra?

Al momento è uno dei più forti candidati che il partito repubblicano può gettare nella mischia per riprendersi la Casa Bianca. Tra poco sapremo se Jeb Bush deciderà di scendere in campo o meno. Intanto, mentre buona parte della destra americana ancora è sdegnata per la decisione di Obama di regolarizzare 5 milioni di clandestini (scavalcando il Congresso), si torna a parlare della politica di Jeb Bush in materia d’immigrazione. Il Foglio (25/11/2914) ripropone ampi stralci di un discorso fatto dall’ex governatore della Florida l’8 marzo 2013 alla Ronald Reagan Presidential Library. Ne emerge una ricetta sostanzialmente di sinistra: aprire […]

  

Usa, legge immigrazione: primo sì alla riforma

La riforma dell’immigrazione fa un altro importante passo avanti. Dopo il via libera con un voto bipartisan dalla Commissione giustizia (tre dei 10 senatori repubblicani si sono uniti ai democratici), ora il testo pasta al Senato. Il progetto di legge  rappresenta una maxi sanatoria per 11 milioni di immigrati: seguendo un preciso percorso potranno ottenere  la cittadinanza, a condizione di pagare una multa, di non pesare sui servizi sociali e di non aver commesso reati gravi. Al termine di 13 anni potranno chiedere la naturalizzazione. Obama esulta e si augura che il Senato, che potrebbe avviare la discussione già all’inizio del […]

  

Obama insiste su nozze gay e immigrazioni

Barack Obama non vuole fare previsioni sulla decisione che la Corte Suprema è chiamata a prendere in materia di matrimoni gay. In un’intervista alle tv in lingua spagnola Univision e Telemundo il presidente degli Stati Uniti si limita a ribadire la propria (ben nota) posizione. Dopo aver ricordato che “tutti devono rispettare le opinioni degli altri” in tema delle nozze fra lo stesso sesso, ha ribadito che “quando si parla di legge, tutti dovrebbero essere uguali davanti alla legge”. Ovvero che le coppie dello stesso sesso dovrebbero potersi sposare e ricevere, dal punto di vista federale, gli stessi benefit delle […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2019