Curdi abbandonati dagli Usa

curdicurdi

Hanno combattuto per primi contro i tagliagole dell’Isis. Ora gli Stati Uniti non muovono un dito per opporsi all’offensiva della Turchia contro di loro. Usati e abbandonati, come e peggio di uno straccio. Per fortuna c’è ancora chi, negli Usa, si scandalizza per la scelta della Casa Bianca di abbandonare i curdi al loro destino. Citiamo alcuni esempi nel campo repubblicano. Nikky Haley, ex ambasciatrice Usa alle Nazioni Unite: “Dobbiamo sempre supportare i nostri alleati, se loro si aspettano che noi li supporteremo. I curdi sono strumentali per il nostro successo nella battaglia contro l’ISIS in Siria. Lasciarli morire è […]

  

Usa, Graham si ritira dalle primarie repubblicane

Graham

La corsa per le primarie repubblicane perde un pezzo: lascia il senatore del South Carolina Lindsey Graham (60 anni). Ha annunciato il ritiro con un video pubblicato su Youtube: “Oggi sospendo la mia campagna per la presidenza. Sono entrato in questa competizione per portare avanti un piano con cui vincere una guerra che non ci possiamo permettere di perdere e per mettere fine all’ondata di isolazionismo che sta aumentando nel nostro partito. Credo che abbiamo fatto un enorme progresso in questo senso”. Si è detto poi orgoglioso per le soluzioni (a suo dire forti) che ha illustrato in questi mesi […]

  

Usa 2016, un altro big in corsa tra i repubblicani

Lindsey_Graham

Si allunga la lista dei candidati repubblicani in corsa per la Casa Bianca. Il senatore del South Carolina, Lindsey Graham, comunica che il 1° giugno farà un annuncio importante. Lo ha detto in tv, a “Cbs This Morning”, dando appuntamento ai propri simpatizzanti: “Siete tutti invitati a venire (in  South Carolina, ndr) a spendere soldi. Vi comunicherò le mie intenzioni per la corsa della Casa Bianca”. Il senatore, considerato un falco della politica estera (gode del sostegno di John McCain), ha già ricevuto il sostegno di diversi ricchi donatori, tra cui il miliardario Sheldon Adelson. Il magnate dei casinò magnate […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2020