Trump e Abu Mazen a BetlemmeTrump e Netanyahu

“La pace in Medio Oriente è possibile”. Donald Trump lo ha detto appena sbarcato a Tel Aviv e lo ha ribadito nelle sue tappe a Gerusalemme e a Betlemme, dicendosi convinto che sia i palestinesi che gli israeliani vogliano la pace. Prima in Arabia Saudita e poi in Israele Trump tesse la sua tela per ridisegnare gli equilibri geopolitici del Medio Oriente, che passano dalla svolta sull’Iran, tornato a essere, per Washington, il nemico pubblico numero uno. “La pace non può mai radicarsi in un luogo dove la violenza è tollerata, finanziata e infine premiata”: Trump pronuncia queste parole a […]