Perchè questo blog? Perchè la memoria è sempre rivoluzionaria.