Miracoli italiani: a Budoni una Madonna salva i naufraghi

Chiedetelo a Marcello, quattro notti in alto mare e quattro giorni aggrappato al battellino di gomma, chi è stato a salvarlo. Domandatelo in paese, al parroco o al barista, come ha fatto l’equipaggio dl Baglietto della Guardia di Finanza a salvare la pelle. Andate a Punta de il Turci, dove quel magnifico Swan di diciotto metri ci ha lasciato la chiglia e per poco anche qualche vita, come sono affilati gli scogli di granito. Fate un salto sulla spiaggia grande di Budoni e cercate i resti del peschereccio: andò bene pure quella volta. A Porto Ottiolu, trenta chilometri a sud […]

  

Il Sacro Gra, il bar di Paula e l’elefantina Mia: dopo il film, il libro

  Dentro che noia, sempre a guardare gli acrobati e a fare i numeri con la palla. Così l’altro giorno ha deciso di uscire: guardo fiero, portamento eretto, passo lento e regolare, Mia ha salutato gli amici e ha imboccato l’entrata numero 11 del Grande raccordo anulare senza nemmeno rispettare lo stop. Voleva fare un giretto, due passi tanto per sgranchirsi la proboscide, e  ha scoperto le macchine, l’ingorgo, i fotografi, i pompieri, la polizia, gli elicotteri, un po’ di vita. Ma è durata poco, l’hanno ripresa dopo un paio d’ore. Adesso Mia, 46 anni e due tonnellate, lavora di […]

  

Il Re di sciabole © 2018