Questo blog è dedicato a chi vuole leggere ( o anche scrivere) storie del Palazzo, della strada, di viaggi, di vita, delle pedane di scherma. Insomma, è dedicato a tutti.
Si chiama “Il Re di sciabole” e si divide in tre sezioni, racconti, scontri e incontri, ma in realtà è uno spazio aperto, come il bar dell’angolo dove si passa la sera per sentire e riferire gli ultimi pettegolezzi, come la trattoria sotto casa dove si va per incontrare gente che ha qualcosa da dire. Entrate pure voi, troverete qualche segreto sul Quirinale, anticipazioni e reportage, ricostruzioni e retroscena, favole e cronache minime, duelli politici e incroci di lame vere.