Di recente, l’importante periodico statunitense #NewYorker ha dedicato spazio al nostro premier #MatteoRenzi. In una lunga intervista, l’ha infatti apostrofato con una serie di positivi attributi che ne fanno l’artefice del cosiddetto Italian job, il vero #demolitionman della scena politica italiana. Il magazine a stelle strisce, citando i disinteressati giudizi di italiani famosi – certamente non amici del Premier – ha tessuto le lodi della rottamatore Renzi. I nostri giornaloni a maggior tiratura e quindi più “autorevoli”, hanno subito rilanciato la notizia dell’intervista e si sono fiondati in ulteriori lodi sperticate nei confronti di Renzi, visto come un vero salvatore […]