13055877_10208968496830739_7370433241820085589_o10553644_969675726461987_8364494250181735341_o

Ho conosciuto Alberto Alicata a Londra qualche settimana fa, in occasione della premiazione finale del Sony World Photography Award 2016. Era tra gli italiani vincitori. Si è distinto nella categoria “Fotografia in posa” (insieme a Marcello Bonfanti per il “Ritratto” e Francesco Amorosino nella sezione “Natura morta”). Di lui mi colpì l’assoluta timidezza, l’umile sobrietà con cui si poneva nei confronti di tutti i giornalisti e i partecipanti a un premio fotografico diventato tra più importanti del mondo. E a lui, più che agli altri, ho prestato attenzione sapendo che la sua curatrice era la brava Benedetta Donato, seria professionista […]