Ritratto Romano Cagnoni

  Nell’era dei social network tutti lo salutano affacciati lì, in una condivisione continua di ricordi e tristezza che va avanti da ore. Amici e colleghi, dai loro profili Facebook, arrivano prima delle agenzie di stampa, per l’ultimo omaggio a Romano Cagnoni, una delle migliori firme del fotoreportage italiano. Ci ha lasciati oggi, dopo aver trascorso l’intera carriera in giro per il mondo a documentare guerre, rivoluzioni e popoli. Raccontare la verità attraverso le storie degli uomini era la ragione che da sempre lo muoveva. Nato nel 1935 a Pietrasanta, scampò alla strage nazista di Sant’Anna di Stazzema ed emigrò […]