Mi piace questo fatto di scovare in rete prove tangibili per dimostrarvi che i selfie non li ha inventati l’era degli smartphone. Stavolta tocca a un autoritratto (così si chiamavano un tempo), che John Lennon si è scattato davanti allo specchio usando una Rolleiflex. Era il giugno del 1967, in tempi assolutamente analogici e in bianco e nero, e la rock star si trovava nella mansarda della sua casa di Kenwood. Lo immaginiamo magari in solitudine, annoiato, alla ricerca di se stesso o di un gioco da fare attraverso qualche smorfia, proprio come accade in questo nostro millennio. La sola […]