Diario di una vecchia checca

Sabato 27 settembre 2014 – San Vincenzo de’ Paoli – a casa, a Taurianova Auguri, caro Diario! Buon compleanno, amato Libro, e grazie per tutte le soddisfazioni che mi hai regalato e mi regali ancora. Migliaia di copie vendute e migliaia di persone che mi hanno contattato dopo averTi letto. Ben 53 presentazioni in tutta Italia e all’Estero, da Roma a Milano, Firenze, Palermo, Torino, Catania, Ferrara, Bologna, Bari, Catania, Napoli, Avellino, Reggio Calabria, Cosenza, fino a Berlino e ancora… Una sorta di galoppata con Te in mano, per farTi conoscere ed avere l’opportunità di presentare una vita vissuta. Fin […]

  

Carceri italiane? Villaggi vacanza per immigrati.

Mercoledì 24 settembre 2014 – Senza Santi in Paradiso – A SUD Arrivano a carrettate, di mare e di terra. Sui barconi, dentro ai pullman, nei sottofondi dei TIR, nelle stive delle navi, qualcuno in aereo. Vengono in Italia perché è l’Italia, non perché è l’Europa. Sono i furbi e i delinquenti fra i migranti. Quelli che vogliono lavorare o raggiungere i familiari che lavorano, si dirigono nel Nord dell’Europa. Da noi restano i più balordi, soprattutto. Oppure i più ottimisti. Ma sono pochi. La stagione delle arance è alle porte e la Piana di Gioia Tauro si colora di […]

  

Buonanno e l’attiva banana leghista

Venerdì 19 settembre 2014 – san Gennaro vescovo – Redazione SUD, Studi Dedalus, Area industriale porto di Gioia Tauro (col pesce in mano: una fissazione)         Se la ficchi su per le viscere, la sua banana, il leghista buonanno.  E trovi spazio tra il retto e il colon anche per l’insalata di finocchi, l’eurodeputato cafone emerso dalle nebbie padane. Mi fanno ridere, per non piangere, queste sciocchine che, probabilmente, per nascondere scheletresse personali negli armadi altrettanto personali, blaterano di frocità altrui. Quando sento così tanto astio, temo che appena sotto il primo strato di pelle si nasconda […]

  

Controlliamoli tutti!

Domenica 14 settembre 2014 – Esaltazione Santa Croce – a casa, a Taurianova (Paolo Veronese, La battaglia di Lepanto)   Minacciano da lontano? Alzano i toni e cercano di fare la voce grossa? L’Occidente risponda aprendo le porte. Degli arsenali. Senza indugio e senza ipocriti tentennamenti religiosi. Qui, a porgere l’evangelica altra guancia, ci rimetteremmo interamente il capo. Mi indigno nel leggere note di politici e “pensatori” all’acqua di rose che, ancora, si arrampicano su pareti di specchio unto di grasso per cercare una possibilità di dialogo con le frange estreme dell’Islam. Non è più tempo di accoglienza. Ma di […]

  

Napoli protesta, ma la camorra regna.

Venerdì 12 settembre 2014 –  Santo Nome di Maria – a casa, onesta, a Taurianova Ma chi è questo signore, giornalista de Il Fatto Quotidiano, che blatera ancora di Sud abbandonato e colpe dello Stato, nella trasmissione televisiva Matrix di Canale Cinque? Non passa un sottopancia per poterlo identificare. Peccato. Beh, avvisatelo che sul Sud sta dicendo delle emerite stronzate. E. come lui, tutti questi buonisti del cavolo che tirano fuori le solite offensive banalità sulla mancanza di scuole e di occasioni per i giovani del meridione. Le scuole qui al Sud esistono e chi vuole ci va. E, nonostante ci […]

  

Gli occhi della guerra. Cristo muore sotto il fango dell’odio.

Lunedì 8 settembre 2014 – Senza santi in paradiso – Redazione SUD, Gioia Tauro SUOR LUCIA PULICI – RIP SUOR OLGA RASCHIETTI – RIP SUOR BERNARDETTA BOGGIAN – RIP Le ultime tre vittime, fino alle 13.22 di oggi, dell’odio contro i Cristiani. In quell’Africa che i missionari curano e assistono da secoli. Questa volta, in Burundi, terra senza storia, in realtà. Se non quella di ciclici fatti di guerra. Ma, tanto, non è il solo Paese d’Africa dove i Cristiani vengono massacrati. La Nigeria, per esempio, è forse il più spietato. E le terre d’Asia, invase dai terroristi senzadio, senza […]

  

Luxuria e la transcafonaggine.

Mercoledì 3 settembre 2014 – Senza santi in Paradiso – Redazione di SUD. Gioia Tauro E fu il giorno della transcafonaggine. L’ora del delirio di una bocca che, libera da impegni di lavoro e da pratiche di devozione legate al nome d’arte, ha sfiatato inaccettabili e ingiustificabili soffi di veleno. Offese da sguattera di locanda di porto. Da mentecatto di ogni tempo. Ma a quale homo horribilis appartiene siffatta apertura incontrollata? Chi si nasconde dietro a questa voragine infernale, cattiva, immorale e socialmente inaccettabile? E, soprattutto, COSA, si nasconde sotto quelle sottane malamente accoppiate al corpo che le espone? Un […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2018