Puttana la maestra

email veronese - veronese -staff_bambini_maltrattati

Domenica 31 maggio 2015 – Senza santi in paradiso – a casa, a Taurianova incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Puttana, puttana, puttana la maestra… Recitava una canzone di qualche anno fa… incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Quanto aveva ragione, Tricarico. Certe cattive maestre (ed io me le ricordo) andrebbero condannate ad una pena esemplare, tipo 120 130 anni di galera in isolamento con acqua tre volte a settimana e pane alle feste. Ai miei tempi, usavano la bacchetta sui dorsi delle mani di bambini e bambine terrorizzati. Oppure usavano l’arma sottile dell’ultimo banco. O le orecchie d’asino. Mortificazioni che quelle […]

  

Tonache e omosessuali

preti-gaygeyser_and_vent_geyser_in_Yellowstone_National_parkCilicioMonseñor_Pietro_Parolin,_2012

Mercoledì 27 maggio 2015 – Sant’Agostino – Redazione SUD, can 656 d.t. – Area industriale Porto di Gioia Tauro Tonache e omosessuali. Tonache. Omosessuali. Tonache omosessuali. Una sorta di corsa all’acchiappo. Chi rincorre chi, lo sapremo solo vivendo. Sono millenni che la Chiesa e la pratica omosessuale si intrecciano e si respingono. Un braccio di ferro ipocrita e patetico che, nel terzo millennio dell’era cristiana, comincia a scocciare. Ma, forse, a dare i suoi frutti migliori. Se volgo lo sguardo attorno alla mia piccolissima persona, colgo la richiesta di complicità muta di decine di sacerdoti consacrati per forza. Ad una […]

  

Terroristi islamici dentro casa nostra

Marevicepremier-cina-congoBokoHaram2

Venerdì 22 maggio 2015 – Santa Rita – seduto sulle rive del Mediterraneo Arrabbiato! Sì, fortemente incazzato e profondamente amareggiato per come il governo italiano ci stia consegnando ai terroristi e agli schiavisti mafiosi. I barconi pieni di immigrati e terroristi continuano ad approdare sulle coste del nostro Sud. Da Lampedusa a Porto Empedocle, fino a Reggio Calabria. Già, la mia città capoluogo è diventata meta preferita di neri e mediorientali. Di ogni razza e classe. Dai siriani con tablet e smartphone in mano fino ai maliani senza scarpe e sofferenti d’ogni dramma sanitario. C’è chi scappa – lo abbiamo […]

  

Gesù ferito dal politically (in)correct

Mantegna_Andrea_Dead_ChristtransfigPerugino,_natività,_collegio_del_cambio

Mercoledì 20 maggio 2015 – San Bernardino da Siena – a casa, a Taurianova No, Dio non è morto. Non Gesù Cristo. Nessuno può ucciderlo. Lui che resistette alla crocifissione e alla sepoltura. Alla cattiveria dei sapienti e dei potenti. Non può morire e non muore. Patisce. Quello, sì! Perché scelse di indossare la carne e le umane miserie. Come ognuno di noi, sentì e sente la sofferenza dell’offesa e del tradimento, prima che il dolore dei chiodi e delle fruste. Oggi più che mai. In questi tempi di superficialità e negazione. Di parzialità e malafede. In questi giorni in […]

  

Anziani poveri e soli

milano_anziani_mercato_via_papiniano_fotogramma_3poveri7Milano scarti-mercatopoveri-latina-poverta-3872644

Domenica 17 maggio 2015 – Senza santi in paradiso – a casa, a Taurianova In silenzio, mi lascio avvolgere dalla penombra del mio studio di pietra. Il camino ormai spento, i cani e il gatto che si strusciano alla ricerca di attenzioni e carezze che non mancano mai. La voce di mia Madre che arriva dal piano di sopra, argentina come il suo carattere. Squillante, a spregio dell’età che avanza e alla quale non si piega. Un segno di luce entra dalle finestrelle alte di questo rifugio incastonato nella roccia. Seduto sulla vecchia poltrona, resa comoda dall’uso e dall’antica fattura, rifletto […]

  

Immigrati scommettitori seriali

4rosarno-10-300x225immigrazione-nave-Vega-300x225

Venerdì 15 maggio 2015 – Sant’Achille – Redazione SUD, can. 656 d.t. – Area industriale Porto  Gioia Tauro Leggo su Il Giornale.it  l’articolo di Sonia Bedeschi sugli immigrati scommettitori. Mi intenerisco per come Bedeschi si scandalizzi quasi per tale fenomeno. Mi verrebbe voglia di contattarla e rassicurarla: guarda che dalle mie parti, nell’Altra Italia, gli immigrati nelle sale scommesse ci sono dalla posa del primo mattone! A qualsiasi ora del giorno, e fino a sera tarda, ogni centro scommesse viene visitato a getto continuo da centinaia di extranoi che si giocano l’impossibile. Cominciano timidamente con pochi euro, poi, mano a […]

  

La Calabria rossa ancora senza Giunta

calabria_rossomalasanitàrenzireggiocalabria-320x240

Martedì 12 maggio 2015 – Santa Rossana – A casa, a Taurianova Non è che siamo incazzati, noi calabresi, per il fatto che Mario Oliverio, lo sceicco rosso della Sila e presidente della regione, non abbia ancora formato una giunta che si possa chiamare Giunta. Siamo diventati insensibili come quelle mignotte che battono durante il terremoto. Solamente NON LA VOGLIAMO PIU’! Tempo scaduto, mister president. Soprattutto per la Sua credibilità. Che giunta sarebbe, infatti, quella nata dopo sei mesi dal giorno delle elezioni? Già il fatto che sia andato alla urne solo il 40% dei calabresi avrebbe dovuto far riflettere il […]

  

Immigrati choosy

Profughi_della_Vlora_in_banchina_a_Bari_8_agosto_1991nave-carica-550x366-52naveclandestina

Sabato 9 maggio 2015 – San Gregorio – A casa, senza tante fisime… (I primi: 20mila albanesi a Bari, nel 1991) Ma pensa te! Pure choosy e rompicoglioni! Mi chiedo se gli immigrati che a Livorno hanno rifiutato la prima sistemazione IN HOTEL, esclusivamente perché avrebbero dovuto condividere la struttura “con donne, sposate e single”, abbiano attraversato il Mediterraneo su un barcone tutto al maschile e tutto al musulmano. E se nel viaggio, che molti raccontano avventuroso, dai propri Paesi d’origine fino alla Libia senza Gheddafi (purtroppo!) non abbiano viaggiato su scassatissimi camion o vergognosi pullman sgangherati fianco a fianco […]

  

Quelle spiagge troppo calabresi

Marerovagliosomarinella

Lunedì 4 Maggio 2015 – San Silvano – Redazione SUD, can. 656 d.t., Area industriale Porto Gioia Tauro Tre maggio, primo vero giorno di mare. Il caldo è africano.  Questo mare pulito, questa spiaggia semideserta, questo sole a picco… Bellezze insopportabili! Quasi quasi me ne andrei in una di quelle fotografie da ufficio turistico di altri mari, di altri soli, di altre spiagge. Dove l’acqua non sia così trasparente, quasi da bere, e la sabbia sia di quelle che ti si appiccicano ai maroni, manco fosse farina 00, ma di quelle fastidiose. Mi tufferei in quegli scatti di abili fotografi […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2018