Gesù, morto per mano cristiana

1235

Venerdì 25 dicembre 2015 – Natale del Signore Gesù Cristo – a casa, a Taurianova Nato e morto il 25 dicembre 2015, per mano cristiana. Anzi, cattolica.  Nella follia della finta accoglienza e becera fratellanza, i preti per primi e, a seguire, le beghine e gli stronzetti di ogni parrocchia d’Italia e d’Europa, hanno fatto a gara a farlo morire quasi prima di nascere, il Figlio di Maria e dei Cieli. Manco fosse Lui, il responsabile delle guerre che un plotone di porci, che governa il mondo, ha acceso su tutta la Terra. Gli hanno impedito di essere anticipato dai […]

  

Misericordia per il prete pedofilo?

141

Venerdì 18 dicembre 2015 – San Graziano vescovo – a casa, a Taurianova. Piana di Gioia Tauro   Eh, già! Deve proprio essersi preso la faccia a schiaffi, come si dice dalle mie parti, Papa Bergoglio, quando gli hanno dato la notizia dell’ennesimo arresto di un prete colto in flagrante atto di pedofilia nella diocesi di Oppido Mamertina Palmi. Si sarà detto “Mò la chiudo, sta baracca! Jè do foco e, poi, ne faccio una ex novo. Riparto da San Michele Arcangelo e dalla sua spada di fuoco” E non farebbe male! Perché qui ci sta diventando difficile essere cattolici. […]

  

Se la stampa è serva

large_1328885092110385475_492184707586350_7921660388123118381_n

Lunedì 14 dicembre 2015 – San Giovanni della Croce – a casa, a Taurianova incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Quando chi scrive ha un padrone, il lettore se ne accorge. Anche il più disattento. Il più superficiale. Anche quello che legge a malapena i titoli e qualche parola sparsa qua e là lungo l’articolo. Si scandalizza – spesso si schifa – anche chi guarda solo le foto e butta un occhio alle didascalie. La stampa è serva quando serve come serva. E non è certo buona stampa: è scribacchinismo per indole. A volte, schiavo del denaro. O del potere. Ma […]

  

Marine Le Pen vince? Contento e crocifisso!

Gemelle AngeliSchermata 2015-12-09 alle 20.55.59Marion-Marechal-Le-Pen-et-Marine-Le-Pen

Giovedì 10 dicembre 2015 – Nostra Signora di Loreto – onomastico Loredana – a casa, a Taurianova (Eleonora e Loredana, fine Anni 50) Auguri a Te, Sorella mia, per il Tuo …esimo onomastico… So che regalo più bello non avresti potuto ricevere, che la vittoria del Front National di Marine Le Pen e Marion Maréchal-Le Pen. Accomunati in questa ulteriore soddisfazione, Tu ed io, pensiamo a quanto ne sarebbe stato felice anche Nostro Padre… Detto questo, Loredana carissima, Ti confermo che la stupidità umana non ha limiti. Da tre giorni, e, cioè, da quando ho reso pubblico il giubilo personale […]

  

Social network, fuga da se stessi

10385475_492184707586350_7921660388123118381_n10592996_902763539779056_5262058135344700141_n

Domenica 6 dicembre 2015 – San Nicola – a casa, nella vita reale. Taurianova, RC. Sì, grazie, una vita ce l’ho! Vera. Accesa alla nascita. Che marcia a passo svelto verso una inesorabile fine. Consapevole. Non saggia. Fatta di materia e sentimento. Che si può toccare. Non virtuale. Ho una Madre, il ricordo vivo di un Padre, due Sorelle, Nipoti e Cognati. Amici. Un Amore. Abito con mia Madre e con due Cani e un Gatto. Sono sereno. Spesso, felice. Dirigo una televisione, SUD, molto amata e stimata. La novità vera nel panorama televisivo dalla Campania in giù. Coraggiosa, combattiva, tenace, snella, […]

  

Quell’inutile otto per mille alla Chiesa

12

Lunedì 30 novembre 2015 – Sant’Andrea apostolo – a casa, a Taurianova Gesù di Nazareth non era sacerdote. E’ un dato inconfutabile. Gesù di Nazareth è stato fatto fuori non da “Cesare”, ma da Caifa, sacerdote, capo del Sinedrio, e dai suoi complici. Gesù di Nazareth, in questi duemilaquindici anni, è stato crocifisso ogni giorno da chi, vestendo la tonaca, ne ha macchiato la Santità. Gesù di Nazareth non la possedeva nemmeno, la tunica che indossava. Gliel’hanno pure sequestrata. E’ morto nudo. I preti che conosco io vestono abiti griffati, indossano scarpe griffate, profumano come mignotte di antichi bordelli, sono […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2018