Buon Natale

1grotte-de-la-nativite-bethleem

Domenica, 24 dicembre 2017 A.D., Tutti i Santi Antenati di Gesù Cristo (Vigilia del Natale di Nostro Signore Gesù Cristo) – a Casa Spirlì, in Calabria (Grotta della Natività, Betlemme) Domine Iesu Christe, Filii Dei, miserere mihi peccatori. Ed abbi misericordia, soprattutto, della stoltezza umana e dell’umana bestialità.  Si rinnova oggi il Miracolo della Nascita, dell’incontro fra l’Infinito e il finito. Il giorno in cui all’Uomo è stata concessa la grazia dopo la condanna. Punito per la sua protervia, Adamo ritrova pace dopo milioni di giorni da quello, maledetto, della sua stretta di mano col male assoluto. Nella grotta di Betlemme, non un sogno, […]

  

Spazzatura prenatalizia

1ceccardi-6751Predappio,_cimitero_di_san_cassiano,_cripta,_tomba_di_anna_maria_mussolini_01betlemme

Giovedì, 14 dicembre 2017 – San Giovanni della Croce, Carmelitano, Dottore della Chiesa – a Casa Spirlì, in Calabria 1) Caro Matteo Salvini, mettigliela, una poderosa museruola, alla sindachessa Ceccardi di Cascina, leghista del nord, che, con la megastronzata sui medici calabresi, ha definitivamente sepolto qualche migliaio di voti in bilico. Il mio, per primo. Tu sai che Ti stimo e Ti voglio bene, ma non potrei mai affidare il futuro del mio Paese a una scellerata del genere. E come lei, temo, ne hai abbastanza nella Tua Lega. No, non ci sei riuscito, a far pulizia. Anzi, questi sono pure […]

  

Una chiesa brutta come una bestemmia

1Piazza dei Cinquecento - inaugurazione del rifacimento del monumento a Papa Giovanni Paolo II1padre_pio1padre-pio-traslazione-vaticano-lati-oscuri-616-body-image-14551536501chiesa san donato AREZZO11

Venerdì, 8 dicembre 2017, Immacolata Concezione della Vergine Maria – Onomastico di Mamma – a Casa Spirlì, in Calabria (lavori in corso, edificio adibito a chiesa a Gioia Tauro) Torno a Roma da visitatore, dopo un trentennio di residenza effettiva, e mi imbatto in quello scempio che da “romano” non avevo mai notato. Pur non appartenendo a quel trenta percento di romani che non mai visitato il Colosseo, la Galleria Borghese, i Musei Capitolini, la Cappella Sistina, la Chiesa di San Clemente, i Santi Quattro Coronati, il Museo di Valle Giulia, quella bruttura che mi ritrovo davanti, una sorta di attentato alla […]

  

E Dio volle respirare…

IMG_4574

Venerdì 1 dicembre 2017, San Naum profeta – a Casa Spirlì, in Calabria (Panagìa Glikofilousa di Casa Spirlì)  .. … Per poter morire. Sì, Dio volle poter morire da umano, per pagare da sé il debito del peccato originale. Difatti,  quale umano avrebbe mai potuto saldare un debito così grande col Creatore? Ad aver “sbagliato” erano stati Adamo ed Eva, esseri ancora perfetti, poiché “fatti a immagine e somiglianza” di Dio stesso. Umani, e, dunque, imperfetti lo diventarono dopo l’arrogante disubbidienza. Invece di “diventare uguali al Signore”, eterni, onnipotenti e onniscienti, infatti, i nostri progenitori acquistarono la nefandezza della malattia […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2018