Cara Rita,

Diario Presentazione Roma 131

Venerdì Santo 2018 – a Casa Spirlì, in Calabria Cara Rita, quanto dolore per Te, in questi giorni senza Dio sulla Terra. Quanto soffocante silenzio, in questo mondo rumoroso. Quante malinconiche distanze… E quanta nobiltà d’animo. Quanto garbo, Amichetta mia adorata. Non parli. Non dici. Non chiedi. Forse, non Ti aspetti di più. Eppure… Stanotte, a tu per tu col SS. Sacramento nel Suo dolorosissimo Sepolcro, nella chiesa del mio paese, Gli chiedevo se fosse, poi, giusto ammantare il dolore, per timore, magari, di essere fraintesi; di disturbare, forse. Gli chiedevo, con una lacrima temeraria che ha voluto per forza […]

  

Onorevoli. Siatelo!

1Nino-Spirli-ilgiornaleOFF

Domenica 25 marzo 2018 – DOMENICA DELLE PALME – a Casa Spirlì, Taurianova Molti, nuovi di pacca. Altri, riconfermati con convinzione. Infine, le vecchie volpi e le iene d’antico pelo sanguinario. Onorevoli, tutti. Almeno nella speranza di chi sceglie e vota. Siatelo, perdiana! Non scordate mai che vi hanno votato mani che lavorano, che stentano, che vivono disperatamente. Che vorrebbero morire, tanto patiscono. Eppure, ci hanno creduto ancora una volta. E vi hanno affidato i futuri respiri. Difendete l’Italia. Difendete gli Italiani. Metteteli al Primo Posto nel vostro impegno, nel vostro lavoro, nell’esercizio del vostro mandato parlamentare. Per questo e […]

  

Ciao, bellaciao…

LAPR1022-k4iG-U43040371204109pbF-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

23 marzo 2018 –  Santo del giorno, assente giustificato – Casa Spirlì, Taurianova Sono stato rispettoso della carica istituzionale, anche se a ricoprirla era lei. Ho taciuto per rispetto verso la Repubblica Italiana, la Camera dei Deputati, il Parlamento. Pur con qualche sfogo, seminato qua e là, ho sempre evitato di pubblicare i miei sentimenti nei confronti di questa donna. Mi è antipatica. Non la stimo. Non mi fido di lei. Non mi piace, né fisicamente, né intellettualmente. Non capisco quando parla, perché si impappina. Se legge un discorso, lo interrompe spesso con considerazioni personali campate in aria, che spezzano […]

  

Sarcosì nella polvere

1

Mercoledì 21 marzo 2018, Primavera –  San Benedetto da Norcia – a Casa Spirlì, Taurianova incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt 1) Sarcosì “fermato e interrogato”: non spenderò tante parole per brindare. Quelle che ritengo necessarie e giuste. I giuda finiscono sempre nella polvere. A raccattare briciole di dignità. Di quest’essere vivente resterà, nelle pagine più unte della storia dell’Umanità, la vergogna di aver poppato milioni di dollari da un uomo, Gheddafi,  che, poi, ha contribuito a far ammazzare. Chissà se, oggi, quel risolino beffardo indirizzato all’Italia lo ha accompagnato nelle ore della sua personale vergogna… (qui) 2) Il Cielo voglia […]

  

Salvini di Calabria, u Bravu Figghjiolu

27857836_1017013581770124_7986127651620488651_n

Sabato 17 marzo 2018, San Patrizio – a Casa Spirlì, in Calabria E dai, su, chi se l’aspettava che il Capo della Lega sarebbe entrato per la prima volta in Senato a rappresentare la Calabria? Eppure… Matteo Salvini varcherà la soglia di Palazzo Madama da “calabrese”, voluto e votato dalla Gente della punta estrema del Sud del Sud. Una follia il solo pensarlo, fino a meno di un anno fa. Un incubo per alcuni. Una soddisfazione per tanti, a partire dal neoeletto deputato Domenico Furgiuele, Coordinatore Regionale della Lega in Calabria. Una gioia per chi scrive. Di Salvini mi piace l’amore per […]

  

Prima gli Italiani!

1 tricolore

Giovedì, 1 marzo 2018 – Sant’Albino – a Casa Spirlì, in Calabria È vergogna lottare per poter rivedere gli Italiani sorridere, essere soddisfatti della propria famiglia, del proprio lavoro, della propria casa, magari anche della casetta delle vacanze? Delle vacanze stesse, magari. Vederli sani e sicuri di potersi curare in caso di malattia? È vergogna lottare perché le strade italiane possano tornare ad essere quella “stanza in più” di ogni casa, dove i bambini possano giocare a pallone o a nascondino? È vergogna lottare perché queste fiumare di carne umana, venduta da schiavista a schiavista, possano prosciugarsi una volta per tutte? È vergogna […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2018